Seguici sui Social

News

Murgia: “Questa sconfitta fa male ma non dobbiamo scoraggiarci, ci rialzeremo”

Pubblicato

in



Una sconfitta difficile da digerire per i ragazzi di Inzaghi quella di oggi  contro l’Ascoli primavera, sopratutto dopo i segnali incoraggianti emersi con la vittoria in Coppa Italia contro l’Empoli. I ragazzi di Inzaghi hanno perso 2-0, non riuscendo a concretizzare le numerose occasioni create, compreso il rigore sbagliato da Palombi. Queste le parole del centrocampista della Primavera biancoceleste Alessandro  al termine della partita tra Ascoli e Lazio ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM:

Abbiamo avuto tre o quattro occasioni nel primo tempo che potevamo sfruttare meglio. E sarebbe stata diversa. È stata una sconfitta dolorosa, ci dispiace e c’è rammarico. In casa riusciamo ad ottenere risultati diversi ma in questo campionato le trasferte sono punti in portanti che non possiamo più perdere. Dobbiamo migliorare la classifica. La Roma è una partita importante perché è un Derby, ma prima pensiamo alla partita che verrà. Con un po’ più di cattiveria e fortuna la partita sarebbe andata diversamente, non è colpa di nessuno se il gol non arriva.
Le squadre del Girone C sono rognose anche in casa, è un girone difficile. Ogni partita è singola, sono tutte squadre con potenziale alto. Dobbiamo è possiamo fare meglio. Noi possiamo crescere ancora tanto. Tutti quanti insieme abbiamo sempre da imparare, il mister ci conosce e conosce i punti dove possiamo lavorare di più e migliorare“.

Continua a leggere
Pubblicità

News

Riapertura stadi – Il viceministro Sileri: “Casi in aumento. I tifosi…”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è tornato a parlare della riapertura degli stadi 

Riapertura stadi – Sileri è intervenuto in merito, nel corso di un evento a Bologna per la nascita dell’Irccs Sant’Orsola: “Non è tutto bianco o nero, bisogna contestualizzare. I casi sono in aumento ma la situazione è sotto controllo. Fa male vedere gli stadi vuoti, e adottando le misure di sicurezza ritengo auspicabile un ritorno dei tifosi. Non vedo perché non si possano riaprire gli stadi, con un numero naturalmente ridotto di spettatori e con regole ben definite”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?