Seguici sui Social

Conferenza stampa

PUBBLICITA

CONFERENZA – Inzaghi: “L’obiettivo è tornare in Europa. La squadra deve ripartire da Biglia mentre Candreva…”

Avatar

Pubblicato

il

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa

Dopo la conferenza stampa in cui hanno parlato nell’ordine Gentile, Tare e Lotito, è iniziato la conferenza stampa del neo tecnico Simone Inzaghi. Dapprima la presentazione di Tare: “Simone fa parte della famiglia Lazio, in lui abbiamo sempre creduto. Non avevamo rotto il contatto tra di noi ma gli avevamo dato la possibilità di continuare il suo percorso alla Salernitana. Sappiamo poi quello che è avvenuto con Bielsa, pertanto gli daremo il tutto il sostegno di cui ha bisogno, spero che anche i laziali facciano lo stesso”.

Poi la parola passa a Simone Inzaghi:E’ successo tutto all’improvviso. A fine campionato pensavo di rimanere a Roma, ma la società mi ha avvisato della possibilità di andare a Salerno. Era ormai tutto fatto per il mio passaggio alla Salernitana ma a Roma sono cominciati i primi problemi, quindi mi è stato chiesto di aspettare. Sono tifoso laziale per questo ho deciso di aspettare, in cuor mio ero contento di quello che poteva accadere. Quando è saltato Bielsa la società mi ha contattato, se avessi detto no altri allenatori avrebbero accettato. Se la società mi ha richiamato vuol dire che conta su di me. Stamattina ho tenuto il primo allenamento, sono molto motivato. 

Come sta la squadra?

“I ragazzi stanno bene e non vedevano l’ora di cominciare. L’anno scorso mi hanno dato il massimo, insieme possiamo fare grandi cose. Stiamo lavorando per migliorare la rosa, in modo da farci trovare pronti il 21 agosto”.

Mercato?

“Avevamo iniziato questi discorsi i primi di giugno e li porteremo avanti adesso insieme”.

Biglia?

“Nel suo ruolo è tra i migliori in Europa. La squadra deve ripartire da lui che è un top player”.

Teme l’ambiente?

“So che c’è un po’ di malumore ma i tifosi sanno della mia lazialità e hanno fiducia in me. Sarà il campo che parlerà il 21 agosto. Vogliamo vincere”.

Candreva?

“Come ha spiegato prima il ds, Candreva ha chiesto di andare via. Con me ha fatto bene ma ora ha altre esigenze”.

Che ha detto tuo fratello Pippo? Qual è l’obiettivo della Lazio?

“Sa che desideravo allenare la Laio. Lui e la mia famiglia sono i miei primi tifosi. L’obiettivo è quello di tornare in Europa, la Lazio non può arrivare ottava, anche se quello era l’obiettivo minimo che mi era stato richiesto dalla società quando sono subentrato a Pioli. Col ds e il presidente parleremo di calciomercato, dovremo trovare il sostituto di Klose”.

Che caratteristiche chiederai per sostituire Klose?

“Serve un attaccante importante con caratteristiche diverse da Djordjevic. Due attaccanti vanno bene visto che abbiamo solo una competizione”.

 


Conferenza stampa

Scontri Lazio Inter, le dure parole di Sarri in conferenza stampa

Scontri Lazio Inter, le dure parole di risposta di Sarri in conferenza stampa

Avatar

Pubblicato

il

espulsione sarri screen 4
<

Scontri Lazio Inter, le dure parole di risposta di Sarri in conferenza stampa

Scontri Lazio Inter. Durante la conferenza stampa di Europa League, il mister Sarri è tornato sui tanto discussi episodi del big match di Sabato : “Io sono rimasto al dito minaccioso e sono stato squalificato due turni con il Milan . Sabato ho visto mani addosso, calci, si parla di uno sputo che non ho visto e quindi non prendo in considerazione. Penso che il mio dito a questo punto sia estremamente pericoloso“.

sarri

LA LETTERA DI BERNABE

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri sul derby : “Ero più teso per Sangiovannese-Montevarchi”

Sarri sul derby : un modo per scacciare la tensione o pura verità ?!

Avatar

Pubblicato

il

gettyimages 468617698 1200x800 1
<

Sarri sul derby : un modo per scacciare la tensione o pura verità ?!

Sarri sul derby di Roma è “strano“, dalle sue recenti dichiarazioni : “Ero più teso, sentivo di più Sangiovannese-Montevarchi di Serie C, una rivalità centenaria con qualche morto nel dopo guerra“, lascia trasparire indifferenza per la stracittadina per eccellenza. Realtà o solamente un bluff per scacciare la tensione ?!

sarri derby

CASO AINA : CORI CONTRO IL GIOCATORE DEL TORINO, INDAGA LA PROCURA

Continua a leggere

Conferenza stampa

TORINO LAZIO Juric: “Squadra di valore, ma col Milan in difficoltà”

Torino Lazio Juric ha parlato in conferenza stampa

Avatar

Pubblicato

il

Juric
<

A due giorni da Torino Lazio Juric ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa

Un Toro in grande spolvero quello che affronterà giovedì i biancocelesti in casa. Torino Lazio Juric presenta la sfida: “Loro sono una squadra di assoluto valore. Contro il cagliari hanno tirato molto e l’ho vista bene anche se hanno pareggiato. Invece con il Milan sono andati in difficoltà. Noi l’abbiamo preparata molto bene e sono curioso di vederci all’opera contro una grande squadra. Hanno giocatori di livello ma vogliamo fare la nostra partita. Belotti? sono preoccupato, non riesce a correre, forse recuperiamo Pjaca“.

TORINO LAZIO, DOVE VEDERLA IN TV

Continua a leggere

Articoli più letti