Seguici sui Social

Settore giovanile

Primavera TIM Cup – Rezzi, Miceli e Borrelli: “Derby? Ora testa al Latina”

Avatar

Pubblicato

il

Logo del campionato Primavera
PUBBLICITA

La Lazio Primavera espugna con un 1-0 grazie alla rete di Miceli. Alcuni dei ragazzi di Bonatti sono intervenuti ai microfoni di Lazio Style Channel. Il primo è Edoardo Rezzi: “È stata una bella vittoria su un campo difficile, la Lazio non vinceva da tanti anni. Sono contento anche per me, non facevo così bene da un po’ Adesso c’è la Roma, prima però pensiamo al Latina. Certo il pensiero al ci sta sempre. Io trequartista? Mi trovo molto bene, posso fare tutto ma questo è il ruolo che preferisco. Sapevamo che sarebbe stato un mese importante, continuiamo su questa scia. Siamo un bel gruppo, il Latina è un club ostico che potrebbe metterci in difficoltà. Il gol di Miceli? Non ci stupisce un gol così, è un ragazzo molto intelligente e in allenamento sulle punizioni ci scherziamo sempre1;

La palla passa poi proprio all’autore del gol, Alessio Miceli: “Sono molto contento per il gol, ce l’abbiamo messa tutta. Ora testa al Latina perché sarà una partita difficile e ci servono i . Abbiamo gestito bene,anche se non abbiamo trovato il gol del ko. Rossi è un giocatore che fa la differenza e averlo è fondamentale. La difesa sta rispondendo bene, il lavoro sta pagando. Dobbiamo continuare così e i risultati arriveranno. Di gol alla Roma ne ho fatti e speriamo che ne farò altri. Ma adesso testa al Latina. Dobbiamo ricaricare le energie e faremo una grande gara. Dal centro della difesa ho allargato molto il mio raggio d’azione, mi sono adattato bene e sto cercando di dare il massimo. Se poi arriva il gol meglio ancora”

Infine parola a Luca Borrelli, portiere aggregatosi in prima squadra nelle ultime due di serie A:” Faccio i complimenti a tutta la linea difensiva. Ha fatto molto bene e ci ha regalato la vittoria. C’erano molte aspettative, l’abbiamo preparata bene. Il derby è partita che tutti i laziali sognano di giocare. Ci voglio essere a tutti i costi. Io mi allenerò al massimo e mi farò trovare pronto se il  mister deciderà di schierarmi. Non ci poniamo limiti, è questa la nostra forza. Ho fiducia nella nostra squadra. Cerchiamo di arrivare il più lontano possibile. Ponendoci degli obiettivi ci porremmo dei limiti. E la nostra squadra non se ne pone”.


Pubblicità

Settore giovanile

PRIMAVERA PESCARA LAZIO I biancocelesti risorgono in Abruzzo

Avatar

Pubblicato

il

Logo del campionato Primavera

PRIMAVERA PESCARA LAZIO Colpo esterno dei ragazzi di Menichini che vanno prendersi i tre punti in Abruzzo in uno scontro diretto. Dopo due sconfitte consecutive finalmente gioia per i giovani biancocelesti.

PRIMAVERA PESCARA LAZIO Biancocelesti corsari a Pescara. I ragazzi di Menichini riescono a portare a casa i tre punti grazie ad un’ottima prestazione. 2-4 il risultato finale, in virtù della doppietta di Nimmermeer, all’autogol di Marafini e alla rete di Kalaj per le giovani aquile. Inutile per i padroni di casa la doppietta di Diambo. Grazie alla vittoria esterna la Lazio si porta fuori dalla zona retrocessione, a quota 20 punti. Prossima sfida l’insidiosa trasferta in casa dell’Empoli.

IL TABELLINO

PESCARA-LAZIO 2-4

Marcatore: 22′, 48′ Nimmermeer (L), 63′ aut. Marafini (P), 70′, 84′ Diambo (P), 81′ Kalaj (L).

PESCARA: Sorrentino, Martella, Diallo, Marafini, Manè, Quacquarelli (61′ Tringali), Camilleri (82′ De Marzo), Diambo, Mercado (82′ Tamboriello), Pavone, Blanuta (46′ Chiarella). A disp.: Galante, Chiacchia, Dumbravanu. All.: Antonio Di Battista

LAZIO: Alia, Armini, Cipriano, Kalaj, Falbo (76′ Ndrecka); Shoti (56′ Ricci), , Bertini; Marino (76′ Czyz), Nimmermeer (68′ Zilli), Moro. A disp.: Furlanetto, Marocco, Kaziewicz, Russo, Shehu, Moschini. All.: Leonardo Menichini

CLASSIFICA

Atalanta 42
Cagliari 35
Inter 31
Juventus 27
Roma 27
Genoa 24
Empoli 23
23
Torino 21
20
Lazio 20
Bologna 19
Fiorentina 18
Pescara 15
Chievo 11

LEGGI LA CONFERENZA DI MISTER INZAGHI>>>CLICCA QUI

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere

Settore giovanile

PRIMAVERA LAZIO GENOA I biancocelesti cadono al Fersini

Avatar

Pubblicato

il

Logo del campionato Primavera

PRIMAVERA LAZIO GENOA Brutta battuta d’arresto per i di che escono sconfitti dalla gara casalinga contro i liguri.

PRIMAVERA LAZIO GENOA Disfatta casalinga per le giovani di Menichini, letteralmente asfaltate dal Genoa con il punteggio di 1-4. E pensare che i biancocelesti si erano portati in vantaggio grazie alla rete di Franco sugli sviluppi di un corner al 30esimo del primo tempo. Chiusa la prima frazione in vantaggio, ’è stato un blackout: 10 minuti tra il 65′ e il 75′ in cui l’attaccante dei rossoblu Moro ha messo a segno una tripletta che ha steso i giovani biancocelesti. Nel recupero poi, addirittura il quarto goal ligure grazie a Bianchi. Questa sconfitta porta i ragazzi di Menichini pericolosamente a ridosso della zona retrocessione. Necessario un immediato cambio di rotta.

LEGGI LE PAROLE DI INZAGHI ALLA VIGILIA DI NAPOLI LAZIO>>>CLICCA QUI

SEGUICI SU FACEBOOK

Continua a leggere

News

LAZIO PRIMAVERA Esordio sfortunato per Raul Moro

Avatar

Pubblicato

il


Esordio sfortunato per Raul Moro, talento ex .

LAZIO PRIMAVERA Esordio sfortunato per Raul Moro. Dopo soli 15 minuti del derby contro la al Fersini, il giovane talento spagnolo è stato costretto lasciare il campo per Lo spagnolo aveva ottenuto in extremis il transfer della Federazione iberica ed era riuscito finalmente ad esordire in maglia biancoceleste. Non solo: Moro aveva anche propiziato l’azione del vantaggio di Shehu, con una discesa di 40 metri fino all’area di . Proprio in questa occasione però si è procurato il suo infortunio. Il calciatore si è accasciato a terra in lacrime, abbandonando poco dopo il campo con l’aiuto dello staff medico. Una vera sfortuna per la di Menichini. Che al momento (inizio della ripresa) si trova in vantaggio per 2-0: le reti al 9′ di Shehu e al 26′ di Djavan Anderson su rigore.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere

Articoli più letti