Petrelli: “Mai facile vincere a Genova, Inzaghi ha preparato bene la gara. Parolo? Un tuttologo”

Marco Parolo centrocampista della Lazio

L’ex biancoceleste Sergio Petrelli è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per analizzare il momento della Lazio dopo la convincente vittoria sul campo della Sampdoria.

Petrelli è soddisfatto: “Dopo una sconfitta immeritata come quella nel derby ci voleva un successo. Sul campo della Sampdoria non è mai facile vincere anche perché storicamente non è un campo favorevole“. A Genova anche il riscatto di Wallace: “Inzaghi ha fatto bene a non escludere Wallace. Lui e de Vrij sono una gran coppia, due giganti. Le palle di testa le hanno prese tutte“. Simone Inzaghi è la chiave dei successi biancocelesti: “Meno male che è rimasto lui! Ha preparato benissimo la partita, ha un’ottima squadra e ne tiene bene le redini“. Poi sui singoli: “Parolo è un tuttologo, è ovunque. Ha fatto un gol da centravanti. La Lazio e la Nazionale devono tenerselo stretto. Felipe Anderson? Con Candreva ci sarebbe stato un dualismo, invece così ha trovato la sua collocazione. La Lazio ha i migliori esterni del campionato. Immobile non ha segnato nelle ultime partite, ma ci hanno pensato gli altri“. Domenica all’Olimpico arriva la Fiorentina di Paulo Sousa: “Domenica spero giochi Cataldi perché il campo lo aiuterà a mettersi alle spalle la brutta vicenda del derby.