Pescara-Lazio: precedenti e curiosità del match dell’Adriatico

I precedenti tra Pescara e Lazio in campionato all’Adriatico sono in perfetta parità

I NUMERI

L’ultimo scontro tra Pescara e Lazio all’Adriatico sorride alla squadra biancoceleste. In quell’occasione la squadra guidata da Petkovic si impose per 3-0 con le reti di Hernanes e una doppietta di Klose tutte nei primi 45 minuti. Un altro scontro diretto tra le due squadre in Serie A è della stagione 1992-1993. Il Pescara venne sconfitto in casa per 2-3 (reti di Gascoigne, Borgonovo, Signori, Allegri e Luzardi). L’ultimo pareggio risale al campionato 1988-1989, con la partita che terminò a reti inviolate. L’ultimo successo casalingo del Pescara è datato 1979-1980: all’Adriatico finì 2-0 in virtù delle reti di Prestanti e Chinellato. Nel 1977-1978, invece, ci fu la prima gara tra le due squadre in Serie A: Pescara-Lazio terminò 1-0, gol vittoria di Ferro.

CURIOSITA’

Negli ultimi vent’anni le due squadre si sono incontrate solo 3 volte (quest’anno all’andata e nella stagione 2012-2013). Sono sempre stati i biancocelesti ad avere la meglio, senza subire nemmeno un gol dagli avversari. Nell’attuale campionato la situazione degli abruzzesi è critica, essendo ultimi in classifica con soli 9 punti. I ragazzi di Oddo, capaci solo di pareggiare 6 partite su 22, sono l’unica squadra in tutta Europa a non aver ancora vinto una partita sul campo: l’unico successo dei biancoazzurri, infatti, è lo 0-3 a tavolino contro il Sassuolo di inizio campionato. I tifosi pescaresi negli scorsi giorni hanno dimostrato tutto il loro disappunto nei confronti dei giocatori. I supporters hanno chiesto di far giocare la squadra con la maglia gialla e non con la prima casacca perchè non ritengono i giocatori degni di indossarla. Altra curiosità riguarda i due allenatori che si incontrano per la seconda volta. L’unico precedente riguarda infatti il match d’andata terminato 3-0 per la squadra di Inzaghi.

LEGGI ANCHE MILLE LAZIALI IN TRASFERTA A PESCARA>>>CLICCA QUI