Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Altro che tesoretto…i giocatori in prestito rientrano tutti a Formello

Pubblicato

in

Ravel Morrison si allena a Formello con la Lazio


In questi mesi si è parlato molto del fatto che la per il estivo avrebbe avuto a disposizione un budget extra. Budget derivante dai riscatti dei vari giocatori in prestito. 4 in particolare: , , e . Di fatto invece, i 4 Laziali Fuori Porta stanno rientrando a Formello e ora Tare dovrà trovargli nuovamente una sistemazione.

NESSUN RISCATTO

Dei vari giocatori prestati dalla Lazio in stagione, l’unico che verrà riscattato sarà Berisha, autore di un’ottima stagione con l’Atalanta. Gli altri rientreranno alla base. Ballavano circa 15 milioni, il tesoretto è sparito. La Lazio contava di incassare qualche soldo da reinvestire sul mercato. Niente da fare. Morrison ha fallito anche al QPR, giocando 5 volte, di cui una sola da titolare. Il suo riscatto era fissato in 2,5 milioni. Male anche Kishna: l’olandese ha trovato spazio solo 11 volte in Ligue 1. L’arrivo di Bielsa sulla panchina del Lille ha fatto definitivamente sfumare le possibilità di un suo riscatto. Un riscatto che avrebbe portato 12 milioni nelle casse biancocelesti. Mauricio, nonostante la conquista del campionato russo con lo Spartak Mosca, non ha convinto il tecnico Carrera. Si cercherà un’altra sistemazione, probabilmente ancora in Russia. Situazione prevedibile invece per Perea, fuori dal progetto del Lugo.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA NUOVA PAGINA FACEBOOK

INTANTO L’AVV. GENTILE RISPONDE ALLE ACCUSE DI MARTUSCIELLO>>>LEGGI QUI

Calciomercato

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro ai saluti: lo slovacco verso la Danimarca

Pubblicato

in

Vavro


Vavro ai saluti: lo slovacco verso il ritorno in Danimarca.

CALCIOMERCATO LAZIO Vavro ai saluti. Sembra essere già terminata l’avventura nella Capitale del centrale slovacco. La notizia arriva dalla Danimarca e sarebbe clamorosa: il club biancoceleste sta infatti per cedere Bastos e, se dovesse dire addio anche all’ex Zilina, potrebbe tornare sul mercato per rinforzare la difesa. Vavro lascerebbe dopo solo una stagione, alquanto deludente: appena 318′ infatti i minuti in campo e una sola presenza da titolare all’attivo. Troppo poco per pensare di continuareinsieme. In queste ore si starebbe dunque definendo il ritorno al Copenhagen, piazza dove il classe ’96 ha lasciato un buon ricordo. La formula scelta sarebbe quella del prestito secco: in questo modo, la Lazio potrà vedere Vavro all’opera e decidere bene cosa farne la prossima estate. In caso di cessione, la cifra richiesta non sarebbe troppo lontana dai 10,5 milioni spesi per portarlo a Roma. Il difensore, al momento ai box per pubalgia, attende novità: per lui si profila un ritorno al passato, si spera, più glorioso.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE