Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Gigi Buffon: “Ho preso la mia decisione. Vi svelo quando mi ritiro”

Pubblicato

in

Gigi Buffon applaude la Curva Nord


La splendida carriera di Gianluigi volge al termine. Ad annunciarlo è stato lui stesso nel corso di una intervista rilasciata a Sky Sport 24. La prossima stagione sarà l’ultima per il portierone della Juventus. Molto probabilmente appenderà gli scarpini al chiodo dopo i Mondiali di Russia 2018. Buffon però lascia una porta aperta. L’unica possibilità per poter proseguire è il sogno di sempre: la conquista della Champions League.

“Dovessimo conquistare la Champions League potrei proseguire per un anno. Vorrei partecipare alle altre competizioni che ne conseguono: Supercoppa Europea e Mondiale per club. E’ anche una richiesta del presidente Andrea Agnelli. Al 99,9% mi manca un anno da giocatore. Devo pensare solo a questo. Con il presidente c’è un patto, dovesse succedere una cosa particolare si potrebbe ridiscutere per un anno, ma sarà difficile. Sarebbe stato troppo bello e troppo facile vincerla quest’anno. Restiamo aggrappati all’ultimo anno con molta serenità. Una volta terminato di giocare non so cosa farò. Si vedrà quale strada intraprendere e per cosa svegliarsi la mattina. E’ questa la cosa più importante”.

News

LAZIO Rinnovo Inzaghi, il tecnico prende la parola

Pubblicato

in

Inzaghi


Inzaghi tra i protagonisti alla cerimonia per il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici ha parlato di vari argomenti legati alla squadra, compreso il suo rinnovo.

Intervenuto in videoconferenza alla cerimonia per il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici, il tecnico biancoceleste Inzaghi ha parlato della squadra e del proprio rinnovo contrattuale. Sul rapporto con Lotito e la questione del rinnovo: “Non c’è nessun problema, c’è un rapporto come c’è sempre stato dal 2004, da quando ci siamo conosciuti. Tranquillo. Ognuno fa il proprio lavoro e lo fa nel migliore dei modi”, ha detto. “Poi insomma il contratto c’è, quindi non c’è nessuna fretta di rinnovarlo, l’importante è sempre lavorare nel migliore dei modi”. Inzaghi sulle parole del direttore sportivo Tare: “Con Igli siamo sempre assieme, quindi ha detto cose penso molto sensate, molto giusto. Non avevo bisogno di sentirle. Siamo insieme 10 o 12 ore al giorno, quindi ha detto cose che conoscevo già, sulle quali spesso ci confrontiamo”, ha riferito, “Ha detto che questi 6/7 acquisti ci daranno una grossa mano”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.