Seguici sui Social

News

Niente Supercoppa Europea per la Juventus: il 13 agosto c’è la Lazio

Pubblicato

in

Curva Nord Juventus Lazio Supercoppa italiana


Niente Supercoppa Europea per la . Nessuna sfida con il Manchester United, la squadra di Paul Pogba. L’ex bianconero aspettava i vecchi compagni l’8 agosto a Skopje. Nella capitale della Macedonia dove si sfideranno i vincitori delle due coppe europee. Sarà invece Zidane a sfidare Mourinho.

La sconfitta dei bianconeri a Cardiff, come riporta il Corriere dello Sport, non cambierà la nostra estate calcistica. Se i torinesi avessero vinto la Champions League avrebbero dovuto giocare la Supercoppa Uefa l’8 agosto. Di conseguenza sarebbe stata spostata la contro la . In questo caso si sarebbe giocato negli Emirati durante le vacanze invernali. Invece la sfida tra la Juventus e i biancocelesti di Inzaghi si disputerà il 13 agosto all’Olimpico. L’ultima edizione della Supercoppa è stata vinta dal Milan ai rigori proprio a spese dei bianconeri il 23 dicembre scorso a Doha. Sette sono i trionfi vinti da Juventus e Milan, 5 dall’Inter e 3 dalla .

 

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti