domenica, Giugno 9, 2024

Anellucci: “Ecco tutta la verità sul caso-Keita”. Poi su Biglia e de Vrij…

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

L’agente Fifa Claudio Anellucci è intervenuto stamane sulle frequenze di Radio Incontro Olympia per fare chiarezza sullo spinoso caso Keita. Ha parlato inoltre della situazione di Stefan de Vrij, oltre che dell’ormai ratificata cessione di Biglia al Milan.

“KEITA NON HA MAI ASCOLTATO LE PROPOSTE DELLA LAZIO”

“Keita non ha mai voluto rinnovare nè ascoltare le proposte che la Lazio gli ha fatto pervenire in questo medio-lungo periodo – spiega Anellucci. Lui ed il suo entourage hanno sempre rappresentato e costituito un muro per la società biancoceleste, che più volte si è vista opporre un netto rifiuto dovendo fare i conti con un distacco che via via si avvicinava sempre di più nel tempo. I matrimoni anche nel mondo del pallone si fanno in due. Fra la Lazio e Keita, ripeto, non è mai stato possibile celebrarlo. Mentre accadeva tutto questo, il giovane senegalese passava dall’essere un monello tutto genio e sregolatezza a raggiungere una maturazione tecnica e soprattutto mentale che lo ha introdotto nel grande calcio, quello che conta. Di questo se ne sono accorti, oltre i suoi compagni con in testa il mister, anche i top club, che adesso se lo contendono essendo poi ad un anno dalla scadenza del suo contratto. Indi per cui, come accaduto per Hernanes, per Candreva, anche per Keita la Lazio riuscirà ad ottenere dall’Inter il massimo possibile, ovvero 25/30 milioni”.

ANELLUCCI SU BIGLIA E DE VRIJ

“Biglia al Milan? Giocatore forte ma quasi 32enne, che la Lazio prese dall’Anderlecht per circa 8 milioni rivendendolo 4 anni dopo a 20. Le cifre parlano da sole… de Vrij? Per Stefan credo che il discorso sia e sarà diverso. L’olandese non penso abbia offerte immediate e concrete, perciò potrebbe restare un altro anno a Roma, senza rinnovare, comportandosi da serio professionista quale indiscutibilmente è. La Juventus in primis su tutte, dopo la cessione di Bonucci, sta confermando che se volesse De Vrij lo avrebbe già preso o perlomeno trattato. Il prossimo anno a quest’ora potrebbe esser giunto il momento dei saluti fra la Lazio e de Vrij…”.

 

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER SU TWITTER

LA LAZIO HA SCELTO L’ATTACCANTE DA AFFIANCARE IMMOBILE>>>LEGGI QUI


LIVE NEWS