Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

De Cosmi: “Domani gara importante, giocheranno Luiz Felipe, Caicedo e Nani”

Avatar

Pubblicato

il

Lazio maglia verde

L’allenatore, Roberto De Cosmi, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Di seguito riportiamo le sue parole.

“È una gara importante che arriva dopo una striscia positiva di risultati e prestazioni. Con un successo si potrebbe porre la parola fine sul girone, ottenendo il primo posto. Si otterrebbe il massimo anche in termini economici. Lo staff ne è consapevole – spiega De Cosmi – e sta lavorando con grande attenzione sui particolari: si vuole mettere in campo un’altra grande prestazione”.

SULLA FORMAZIONE DI DOMANI

“Ci sarà qualche cambio. Giocheranno sicuramente Luiz Felipe, Caicedo e Nani. Il difensore brasiliano potrebbe sostituire uno tra Radu, Bastos e de Vrij. Patric potrebbe prendere il posto di Marusic. Lo spagnolo ha dato una mano giocando anche nella difesa a tre, in allenamento dà sempre il meglio. Con l’assenza di Di Gennaro una maglia verrà data poi a Murgia che è al livello dei più grandi e sta dimostando grande qualità e attaccamento alla maglia. Leiva è imprescindibile per qualità e saggezza tattica. Il play possono farlo però anche Murgia, Luis Alberto o Parolo. Spetterà al mister deciderlo nella rifinitura, Simone aspetta sempre l’ultimo allenamento. La Lazio comunque non si stravolge: ha una mentalità e un’identità precisa. Tutti si fanno trovare pronti e cercano di sfruttare la propria possibilità”.

SUL NIZZA

“Si cerca la continuità dimostrata per mentalità e atteggiamento. I numeri sono importantissimi e sono stati ottenuti legittimamente. Si nota una forza che parte dalla testa e dalla volontà di fare la gara. Possono esserci dei cali d’attenzione, ma nel complesso è una squadra che fa divertire. Vederla giocare è un piacere. Anche a giudizio degli altri addetti ai lavori ha trovato una sinergia tra forza e qualità: è imprevedibile e fortissima nelle ripartenze. Questo è frutto di un grande lavoro, si spera che le vittorie del mese di ottobre possano continuare. Nizza? Lo scorso anno se l’è giocata fino al termine. Quest’anno sta soffrendo e con la Lazio ci saranno anche delle defezioni. Non trova una propria identità in questo momento. In Europa può qualificarsi, ma in campionato si sta esprimendo al di sotto delle proprie possibilità”.

SEGUI LA NOSTRA NUOVA PAGINA FACEBOOK

SEGUI IL NOSTRO PROFILO TWITTER

PARLA MARUSIC >>> LEGGI QUI LE SUE PAROLE


Pubblicità

News

Shaqiri chiama la Lazio : “Intrigante, mi piace il calcio di Sarri”

Shaqiri chiama la Lazio, i in un’intervista l’esterno svizzero dice la sua su un suo ritorno in Italia

Avatar

Pubblicato

il

056F31E2 134F 45C0 92E0 94CBB902AC32
<

Shaqiri chiama la Lazio, i in un’intervista l’esterno svizzero dice la sua su un suo ritorno in Italia

Shaqiri chiama la Lazio, in un’intervista l’esterno svizzero in uscita dal Liverpool parla di un suo ritorno in Italia. Tra le papabili per farlo tornare troviamo la Lazio, con il giocatore da anni sul taccuino di Tare. Shaqiri manda dei forti segnali a Tare, definendo il club biancoceleste una soluzione gradita ed intrigante soprattutto per il calcio espresso da Sarri.

Shaqiri

OGGI LAZIO PADOVA, DOVE VEDERLA ?

Continua a leggere

News

Lazio Padova – Orario, probabili formazioni e dove vederla

Archiviata l’amichevole contro la Triestina, Lazio Padova è il prossimo match in programma per i biancocelesti nel ritiro di Auronzo di Cadore

Avatar

Pubblicato

il

LAZIO PADOVA
<

Ad Auronzo di Cadore prosegue la preparazione degli uomini di Sarri (che verranno vaccinati sotto le 3 cime di Lavaredo) in vista della nuova stagione. Alla vigilia di Lazio Padova, è doveroso sottolineare i segnali convincenti che si sono visti in occasione delle prime due amichevoli disputate nel corso del ritiro. Dopo l’11-0 rifilato alla selezione locale i biancocelesti hanno battuto per 5-2 la Triestina. Contro i friulani si è visto un Luis Alberto in grande spolvero, autore di un gol e tre assist per le reti di Muriqi, Milinkovic-Savic e Radu. Il quinto gol è arrivato con un’autorete di Volta prima della reazione biancorossa firmata Di Massimo, autore di una doppietta nel finale di gara.

LAZIO PADOVA

In vista di Lazio Padova Maurizio Sarri potrebbe riproporre l’11 che si è imposto venerdì sulla Triestina. Tra i pali probabile conferma per Strakosha, con il quartetto difensivo che potrebbe essere nuovamente composto da Maruisc, Luiz Felipe, Radu e Hysaj. In mediana da valutare l’impiego dal primo minuto di Cataldi. In avanti probabile ballottaggio Caicedo-Muriqi. Il match è in programma nella giornata di domani alle 18.30 e sarà visibile su Sportitalia. Di seguito i probabili schieramenti delle due compagini:

LAZIO 4-3-3: Strakosha – Maruisc, Luiz Felipe, Radu e Hysaj – Luis Alberto, Leiva (Cataldi), Milinkovic-Savic – Felipe Anderson, Muriqi (Caicedo), Moro.

PADOVA 4-3-3: Vannucchi – Germano, Andjekovic, Pelagatti, Baraye – Ronaldo, Della Latta, Hraiech – Chiricò, Biasci, Jelenic.

LAZIO PADOVA
LAZIO PADOVA

BASIC, FIRMA IN ARRIVO

Continua a leggere

News

Celta Vigo alla Lazio : “Invidiate la nostra maglietta”

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta”, una simpatica pubblicità per le strade di Roma

Avatar

Pubblicato

il

5DE444AA 9E72 4C2C AE22 773FCDC7579F
<

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta”, una simpatica pubblicità per le strade di Roma

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta” è una simpatica campagna pubblicitaria della nuova maglia da gara della squadra iberica. Le 2 squadre che hanno in comune i colori sociali, con il celeste a farla da padrone hanno presentato nei giorni scorsi le loro maglie. Per le strade di Roma sono apparsi cartelli pubblicitari e pullman con rappresentata la nuova “camiseta celeste” con un messaggioCiao Lazio, oggi la nostra nuova maglia ha fatto un giro a Roma, è bellissima vero ? Ci dispiace laziali ma date un’occhiata alla nostra celeste”. Dalla Lazio ancora nessuna risposta in merito, ma la simpatica pubblicità ha fatto centro.

Tweet

INCONTRO LOTITO SARRI PER IL MERCATO

Continua a leggere

Articoli più letti