Seguici sui Social

News

PRIMAVERA – Bonatti: “Eravamo in gara ma siamo stati puniti da un episodio”

Pubblicato

in

Andrea Bonatti allenatore della Lazio Primavera


Al termine della gara tra Lazio e Primavera giocata al Fersini il tecnico biancoceleste Andrea è intervenuto ai microfoni di Style Channel.

Questo il commento di Bonatti: “Dovevamo abbassarci in occasione del secondo gol, il Milan è una squadra di gamba. Siamo riusciti a non subire tiri in porta poi l’inerzia del match è cambiata su un episodio. Ci siamo sbilanciati, abbiamo preso una ripartenza e non abbiamo avuto la forza per respingere via il pallone.

Abbiamo avuto quattro nitide occasioni da gol, provando fino all’ultimo a riequilibrare la sfida. Questo campionato è avvincente, siamo ancora nel gruppone.

In sede di presentazione, avevamo ammesso come Milan ed Atalanta fossero le squadre più in forma. I bergamaschi insieme all’Inter sono sulla carta le squadre più forti con i rossoneri un gradino sotto. C’è amarezza per il risultato finale, speriamo in un futuro migliore.

Nella prima parte di gara, abbiamo provato a sviluppare il gioco tra le linee ma siamo stati imprecisi al momento dell’ultimo passaggio. Con il doppio vantaggio, la squadra di Gattuso si è abbassata ed abbiamo avuto ancor più difficoltà ad entrare in area. I ragazzi hanno interpretato la gara nel modo corretto fino all’episodio che ha sbloccato la gara.

Il Milan dispone di un collettivo che rappresenta la sua vera forza. Con gli esterni bassi dobbiamo essere più forti per evitare i cross che possono essere sempre pericolosi per la nostra porta.

Sarei contento se Al-Hassan trovasse la condizione migliore perché può darci una grossa mano. Spero di riavere presto Rezzi a disposizione, ora valuteremo le sue condizioni insieme con lo staff medico”.

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI CANIGIANI SUI BIGLIETTI PER LAZIO-UDINESE

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE I RISULTATI DELLA SERIE B

Continua a leggere
Pubblicità

News

Stadio Olimpico Lotito e la Lazio ottengono lo sconto: tour in vista?

Pubblicato

in

Olimpico derby Lazio e Roma


Stadio Olimpico Lotito è riuscito a spuntarla ottenendo uno sconto sul prezzo dell’affitto del campo

Stadio Olimpico Lotito – Dopo il periodo del Lockdown a causa del Coronavirus, sono cambiate molto cose nel mondo ma anche all’interno del mondo calcio. Infatti gli stadi sono rimasti vuoti, privi di pubblico, questo ha fatto sì che i proventi dei biglietti non entrassero nelle casse delle società. I presidenti di e Roma, hanno trovato una dicitura negli accordi, così, si sono rivolti a Sport e Salute, che affitta lo stadio per ottenere uno sconto sugli “oneri per la concessione in uno dello Stadio Olimpico e delle strutture commerciali annesse”. La cifra è tra i 3-4 milioni divisi tra parte fissa e variabile e, nella giornata di ieri, Lotito è riuscito a ottenere uno sconto di 300.000 euro. Domani toccherà a Friedkin fare la stessa cosa.

NUOVA IDEA

Nel frattempo, Sport e Salute ha lanciato una nuova idea, vorrebbero aprire lo stadio durante la settimana per permettere ai turisti o a entrambi i tifosi, di poter visitare l’impianto con delle guide creano un museo per Lazio e Roma. Gli introiti dei biglietti finirebbero in minima parte anche alle due società. Nelle prossime settimane, si riparlerà di questo progetto.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?