Seguici sui Social

News

EUROPA LEAGUE – Becali (Pres. Steaua Bucarest): “La Lazio? Solo Dio sa se è un bene. Vincere sarà difficile”

Pubblicato

il

Stemma Steaua Bucarest
PUBBLICITA

E’ andato in scena oggi a Nyon il sorteggio per i sedicesimi di Europa League. La Lazio si troverà davanti la Steaua Bucarest. Andata in Romania, ritorno all’Olimpico. Una sfida ricca di fascino contro una squadra con una grande storia alle spalle.

Dopo l’accoppiamento dell’urna Gigi Becali, il presidente della Steaua Bucarest, è intervenuto in conferenza stampa: “Chi lo sa, forse è una fortuna. Questa è la volontà di Dio. Lui sceglie e sa cosa sia meglio per la squadra. Quello che più conta per noi è il campionato. Ho un progetto, voglio arrivare in Champions League. Non significherebbe solo denaro per me perché posso incassare anche in Europa League. Il discorso vale per i giovani calciatori. Meglio mostrarli in Champions, così è più facile ottenere 30 milioni da una loro cessione. Con la Lazio vedremo se riusciremo a vincere ma le probabilità sono molto poche”.


Pubblicità

News

FIORENTINA LAZIO INZAGHI: “Champions? Il calcio è imprevedibile…”

Pubblicato

il


Fiorentina Lazio Inzaghi deluso per il risultato di questa gara che complica tantissimo la corsa Champions della squadra.

Inzaghi ai microfoni di Dazn: “Partita dura, lo sapevamo. C’è delusione per il primo tempo: l’occasione sprecata da Correa e il loro gol sul quale dovevamo difendere meglio. Non dovevamo assolutamente andare in svantaggio. È mancata velocità nel giro palla, loro hanno difeso bene. Champions? In queste ultime quattro gare ce la metteremo tutta, il calcio è bello perché è imprevedibile. Milinkovic si è rotto il setto nasale. Il secondo tempo non è più stata una partita di calcio, tra cambi e infortuni, abbiamo giocato venti minuti.  Andiamo avanti a testa alta, saremo nelle coppe europee anche l’anno prossimo, ma ci rimane l’amaro in bocca per il primo tempo”.

Continua a leggere

Articoli più letti