Seguici sui Social

News

FOTO – Arianna, la moglie di Mihajlovic: “Sei il mio zingaro preferito”

Pubblicato

il

Sinisa Mihajlovic allenatore del Torino
PUBBLICITA



La sconfitta subita nel derby con la Juventus è costata la panchina a Sinisa  Mihajlovic. Ciò che ha però ferito maggiormente l’ex tecnico granata non è stato l’esonero quanto le tante offese ricevute dai tifosi sui social. Molte, troppe, riferite alle sue origini serbe.

In tanto buio però un raggio di luce. Una sua tifosa, anzi una supertifosa, è riuscita comunque a strappargli un sorriso. Arianna Rapaccioni, la moglie di Mihajlovic, ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram per difendere il marito: “Anche se non lo sei, mi accodo a quella massa di ignoranti che pensano che l’essere nato in Serbia significhi essere zingaro. E visto che non ho nulla contro di loro ti dico SEI IL MIO ZINGARO PREFERITO”.

SERIE A – DA OGGI AL VIA IL GIRONE DI RITORNO

SEGUICI SU TWITTER

L’ITALIA UNDER 16 SI TINGE DI BIANCOCELESTE


Continua a leggere
Pubblicità

News

ATALANTA LAZIO GASPERINI: “La nostra un’esercitazione difensiva”. Poi accusa di nuovo sul rigore di Bastos

Pubblicato

il

Atalanta Lazio Gasperini esulta per la vittoria e la semifinale di Coppa Italia conquistata addirittura in inferiorità numerica.

Gasperini ai microfoni di Rai Sport: “Siamo partiti bene e poi sull’1-0 abbiamo smesso di giocare, sbagliando tanto. La Lazio ha capovolto il risultato, poi abbiamo pareggiato e il secondo tempo nostro è stato eccezionale. Nonostante l’inferiorità, siamo venuti fuori, peccato per il rigore sbagliato. Nei minuti finali è stata un’esercitazione difensiva. Domenica è campionato, ma le squadre sono queste. Le partite contro la Lazio sono sempre ricche di gol con momenti a favore e contro. Questa vittoria è una grande spinta per domenica. Rivincita della finale di Coppa Italia? Ricordiamo bene il fallo di mano di Bastos, a parte il rigore era rosso. Questa è stata un’altra partita, ma in finale quell’errore è stato pesante. Oggi siamo rimasti in dieci, anche se abbiamo da ridire pure su quello. Non l’avevo più rivisto il fallo di mano di Bastos, erano sparite le immagine, mi sembra netto, no? Con tutte le immagini che esistono, c’era anche il Var”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti