domenica, Giugno 9, 2024

Germoni: “Come allenatore Inzaghi è stato molto importante per me, vi spiego perchè”

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Si è svolta ieri la presentazione ufficiale di Luca Germoni, terzino classe ’97 neo acquisto del Perugia in prestito dalla Lazio.

Queste parole ai cronisti presenti di Germoni, reduce da una deludente esperienza con il Parma: “Il museo del Perugia è qualcosa che in serie B non si trova da nessuna parte. Questo dimostra l’attaccamento dei tifosi verso questa società. In più per un giocatore che viene vedere questi cimeli sportivi fa sempre effetto. A inizio campionato le prospettive della squadra erano altre, ma lavorando bene possiamo toglierci delle soddisfazioni”.

RUOLO

Abbiamo provato diversi moduli, poi decide il mister. I giocatori devono pensare solo a dare il massimo. Se posso fare tutta la fascia? Anche se altre volte ho ricoperto altri ruoli, le mie caratteristiche mi consentono di poterlo fare. Per me importanti sono la famiglia e il procuratore. Come allenatore invece Inzaghi, con cui ho fatto alcune panchine in serie A. È stato lui a trovarmi il ruolo di terzino”.

“SE IL MISTER MI CHIAMA…”

La Ternana mi ha lanciato nel calcio professionistico, ma quando arriva la chiamata del Perugia è difficile dire di no. Quando vedi la città ed i tifosi ti emozioni. In questi sei mesi ho giocato poco, ma mi sono sempre allenato al massimo. Se il mister mi chiama sarò pronto”.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL MERCATO BIANCOCELESTE

SEGUICI ANCHE SU TWITTER


LIVE NEWS