giovedì, Maggio 23, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Inzaghi: “C’è amarezza, ma ora testa alla Coppa Italia. Immobile…”

All’indomani della sconfitta in campionato contro il Milan, Simone Inzaghi ha presentato la sfida di mercoledì valida per l’andata della semifinale di Coppa Italia. Poi ha fatto luce sulle condizioni di Immobile

All’indomani della sconfitta in campionato contro il Milan, Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di RMC Sport. Il tecnico biancoceleste ha presentato la sfida di mercoledì valida per l’andata della semifinale di Coppa Italia. Poi ha fatto luce sulle condizioni di Immobile. “Ieri abbiamo perso e non possiamo certo essere soddisfatti. Siamo amareggiati per quello che è successo ma è inutile parlare degli episodi, anche se in certe occasioni, come ieri, sono determinanti per l’economia della gara. L’importante adesso è riuscire a rendersi conto degli errori commessi e analizzare quel che non è andato bene.

Da oggi però siamo concentrati sulla semifinale di Coppa Italia contro il Milan. Si tratta di un obiettivo importante per noi, vogliamo replicare la finale dell’anno scorso e sappiamo che non sarà facile. Avremo di fronte una squadra in salute, che sta trovando una propria identità e una discreta continuità di risultati. Li abbiamo appena affrontati in campionato e sappiamo che per passare il turno dovremo restare concentrati per 180 minuti e sbagliare il meno possibile. Contro questo Milan servirà la migliore Lazio.

PUBBLICITA

La lotta Champions? Il campionato è ancora lungo e credo che la lotta sia apertissima. Noi siamo lì e vogliamo rimanerci, ma ci sono anche altre squadre, Inter e Roma su tutte, attrezzate per questo obiettivo, per cui bisognerà continuare a lavorare e a dare il massimo giornata dopo giornata. Nell’arco di una stagione possono capitare dei periodi difficili, in cui non si riesce a far punti. Il segreto è sempre il duro lavoro e la fiducia nei propri mezzi, alla fine i risultati arrivano. Immobile? Sta meglio, è in netta ripresa e questa mattina si è allenato regolarmente. Domani verranno nuovamente verificate le condizioni del muscolo e a quel punto valuteremo. Ieri sarebbe stato un rischio gettarlo nella mischia. Sicuramente sarebbe stata un’arma in più ma non era al meglio e in una stagione così lunga non possiamo permetterci di correre pericoli”. 

MILAN LAZIO, DESIGNATO L’ARBITRO DELLA SEMIFINALE 

  Le scelte ufficiali di formazione per Lazio - Verona: decisioni su Patric e Isaksen

SEGUICI SU FACEBOOK

 

LIVE NEWS