Seguici sui Social

Articolo copertina

Rinnovo De Vrij, l’agente Materazzi rivela altri dettagli: “La SEG vuole…”

Pubblicato

il

Stefan de Vrij con la maglia della Lazio
PUBBLICITA

Il rinnovo di De Vrij non è stato ancora sottoscritto. L’olandese infatti non ha ancora fatto sapere alla Lazio cosa ha intenzione di fare. L’agente Materazzi svela alcuni dettagli

Ieri sera durante la trasmissione lazialità, era presente l’agente FIFA Matteo Materazzi che ha dato ulteriori dettagli sul rinnovo De Vrij visto che molti club stanno pressando il giocatore per riuscire a strappargli un accordo con un contratto molto importante dal momento che il ragazzo senza rinnovo può firmare con chiunque facendo pagare 0 euro alla società.

Materazzi: “La situazione non si muove perché la SEG, l’agenzia che cura gli interessi del calciatore, pretende, oltre alla commissione sull’operazione di cessione, anche una percentuale sulla clausola rescissoria. Dei 28 milioni prefissati, ne vogliono precisamente il 20%. Calcolando la cifra che esce fuori è gira intorno ai 5 e i 6 milioni di euro. Una valutazione congrua se si considera che la Lazio salverebbe comunque il cartellino non perdendo l’olandese a 0. Tutto è pero in una fase di stallo perché è nelle mani di un Lotito che continua a riflettereDe Vrij e il suo entourage non hanno fretta, mal che vada se ne andrà da svincolato”.

LEGGI LE PAROLE DI COLOMBA

LASCIA UN MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Articolo copertina

Compleanno Lotito: “Lo vivo con amarezza ma anche fiducia”

Pubblicato

il

lotito-lazio

Nella giornata del suo 64esimo compleanno Lotito ha parlato al canale ufficiale biancoceleste.

Compleanno Lotito: “Lo vivo con amarezza, per quanto successo ieri a Firenze, ma anche fiducia. Visto quanto sta accadendo nel mondo, adesso bisogna programmare la propria vita, anche con una prospettiva diversa. Sono 17 anni che ho preso la Lazio, sembra una vita. Festeggiare un compleanno significa rendersi conto che il tempo passa, ma anche avere fiducia nel futuro. Ciò sia dal punto di vista della salute che dal cominciare a programmare i propri obiettivi personali. Gli obiettivi bisogna centrarli. Personalmente, mi auguro che la salute mi assista e che si possano creare le condizioni per festeggiare insieme i successivi compleanni. Mi auguro infine che mio figlio Enrico continui nel mio cammino nel rappresentare i colori biancocelesti“.

Continua a leggere

Articoli più letti