DYNAMO LAZIO Conferenza Parolo: “Domani una squadra brutta, sporca e cattiva. Var? Dico…”

Marco Parolo centrocampista della Lazio

Domani sera alle ore 19 ci sarà il ritorno degli ottavi di Europa League. Dopo Inzaghi ecco per Dynamo Lazio conferenza Parolo.

In diretta da Kiev per Dynamo Lazio conferenza Parolo che ha risposto alle domande della stampa:

Per voi quanto è stato complicato preparare la gara dopo i torti arbitrali?

“Ci siamo subito concentrati dopo Cagliari a questa partita: vogliamo la qualificazione perché abbiamo fatto tanti sacrifici. Abbiamo messo da parte le polemiche per affrontare la Dynamo che è una squadra difficile”.

Che partita farete con la Dynamo?

“Dovremo fare molto bene la fase difensiva ma in maniera aggressiva. Abbiamo dimostrato che essendo uniti e compatti non subiamo gol e possiamo fare male in avanti”.

Cosa cambia giocare in Europa rispetto all’Italia?

“In Europa ci sono squadre che hanno una mentalità diversa rispetto a quella italiana. Io mi accontenterei di una squadra sporca brutta e cattiva ma che porta a casa la qualificazione. A volte per centrare gli obiettivi non è importante essere belli”.

Cosa vi ha messo in difficoltà nella partita di andata? I torti arbitrali possono diventare un alibi?

“Non deve essere un alibi parlare di errori arbitrali. Il Var è una tecnologia importante che deve essere usata perché l’arbitro può sbagliare. Con la Dynamo siamo andati in difficoltà quando ci siamo allungati. Per domani abbiamo preparato delle cose e speriamo di metterle tutte in pratica”. 

SEGUICI SU TWITTER>>>CLICCA QUI