Romagnoli cuore laziale anche dopo il rigore in Lazio Milan. Sentite cosa ha detto a un magazziniere

Alessio Romagnoli in Nazionale

Ieri la semifinale di Coppa Italia tra Lazio e Milan si è decisa ai calci di rigori. La sorte ha voluto che a calciare il penalty decisivo fosse proprio un tifoso biancoceleste. Alessio Romagnoli cuore laziale anche dopo il rigore in Lazio Milan ha preferito non esultare.

Di contro la sua foto con la maglietta della Lazio risalente a 3 anni fa (quando era di proprietà della Roma) è tornata in auge in queste ore: “L’hanno mandata anche a me” confessa Alessio ad un magazziniere in zona mista. “Però so’ stato bravo: non ho esultato” ha poi scherzato il difensore, come riporta il Messaggero. Il ragazzo si è reso protagonista di una prestazione davvero di livello ieri sera, annullando completamente Ciro Immobile. Il suo sogno è quello di tornare alla Lazio un giorno, magari prima di quando ci si aspetti. Romagnoli cuore laziale anche dopo il rigore in Lazio Milan…

Romagnoli cuore laziale anche dopo il rigore in Lazio Milan

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

LEGGI LE PAROLE DI DOUGLAS COSTA