Seguici sui Social

News

Lazio Giordano sulla Champions e Immobile: “Ha la mia stessa tigna. Per la…”

Pubblicato

il

Giordano Lazio
PUBBLICITA

In questa settimana la Lazio si giocherà molto del proprio futuro. Gli obbiettivi sono ben due: vincere il derby per ottenere il 3 posto e mantenere il vantaggio contro il Salisburgo. Lazio Giordano sulla Champions e Immobile

Lazio Giordano sulla Champions e Immobile

Inizia su Ciro: “Ciro sta vivendo un’annata fantastica, da protagonista assoluto. Difficile accostarlo ad attaccanti del passato perché i tempi sono cambiati: non ha la mia tecnica ma abbiamo una cosa che ci accomuna: la stessa tigna. Lui è come me, non molla mai fino all’ultima goccia di sudore”.

Sulla corsa Champions: “E’ una lotta davvero strana: due settimane fa pensavo che la Roma stesse dentro al 90%, poi la Lazio l’ha recuperata. All’inizio si dava per scontato che le prime cinque potessero perdere punti con le medio-piccole invece i biancocelesti hanno perso con il Genoa, Inter e Roma hanno pareggiato con Crotone e Bologna. Alla luce di questo la media punti si è abbassata: con 80 punti vai in Champions. Europa League? La finale per la Lazio non è un miraggio ma sarà importante passare questo turno: l’Atletico di Simeone rimane la favorita”.

SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI LE PAROLE DI MEDIAPRO SUI DIRITTI TV


Pubblicità

News

Napoli Lazio Farris: “Voltiamo pagina, non ci arrenderemo”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Napoli Lazio Farris – Al termine del match, il vice allenatore biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e ha commentato il 5-2 finale

Napoli Lazio Farris: “Nulla è compromesso. Oggi è andata così ma dobbiamo essere bravi a reagire e a lasciarci alle spalle questa sconfitta. Lunedì avremo un altro scontro diretto e dovremo affrontarlo al meglio. Abbiamo ancora una gara da recuperare, non possiamo arrenderci. Rigore? Dal campo si capisce poco, ma pare che Milinkovic prenda la palla. Io ho giocato a calcio, chi abbassa la testa commette gioco pericoloso. I rigori sono molto importanti e vanno valutati bene”.

La gara

Siamo entrati diverse volte in area e abbiamo preso un palo con Correa. Loro sono stati feroci negli ultimi metri e ci hanno punito. Noi non siamo stati abbastanza concreti, è mancato un po’ di carattere. A fine primo tempo ho parlato con Simone Inzaghi. Lo aspettiamo, il suo rientro sarà l’innesto più importante, è giusto che il comandante torni al suo posto. 

Continua a leggere

Articoli più letti