Seguici sui Social

News

LAZIO SALISBURGO Inzaghi: “Potevamo vincere con un risultato più ampio. La cena?”

Pubblicato

il

Simone Inzaghi
PUBBLICITA



Grande partita da parte della Lazio che s’impone 4-2 sugli austriaci facendo cadere la loro imbattibilità in Europa. Lazio Salisburgo Inzaghi

Lazio Salisburgo Inzaghi parla a Sky Sport

Le sue parole sul gesto di Immobile dopo il gol: “Non mi aspettavo arrivasse in quel momento, quando l’ho visto correre in curva pensavo fosse un collaboratore, meglio così. Probabilmente per quello che si è visto in campo potevamo fare un risultato ancora più ampio.” Comunque questa squadra aveva perso solo una partita in 27 gare, i nostri tifosi sono stati meravigliosi. Loro sono il nostro uomo in più e ci aiutano a vincere e andare avanti. Il ritorno a Salisburgo sarà dura ma cercheremo di fare il meglio per raggiungere la semifinale. L’ho detto subito a fine partita, quando troveremo il tempo, visto che siamo sempre in ritiro, pagherò la cena. Ora dovremo decidere solo il giorno.”

Il Salisburgo

Al di là della partita di Dortumund dove avevano fatto molto bene mi avevano impressionato contro il Real Sociedad, giocando in modo semplice e con la mente libera, una squadra che perde una partita su 46 non è un caso .Adesso abbiamo un buon vantaggio, ma sappiamo che a Salisburgo sarà difficile. Mi spiace per i due gol, il primo su un rigore inesistente, il secondo per un rimpallo. Siamo stati bravi a fare 4 gol ad una squadra che ne aveva subiti 5 in tutto la competizione. Oggi avevo chiesto alla squadra di concentrarsi per bene.

Il ritorno

Adesso godiamoci questa vittoria però domani dovremo già pensare alla gara di Udine. Poi andremo in Austria in uno stadio senza pista di atletica e davanti ai loro tifosi. Sarà dura perché hanno molti ricambi in panchina.”

SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI LE PAROLE DI PAROLO


Continua a leggere
Pubblicità

News

ATALANTA LAZIO GASPERINI: “La nostra un’esercitazione difensiva”. Poi accusa di nuovo sul rigore di Bastos

Pubblicato

il

Atalanta Lazio Gasperini esulta per la vittoria e la semifinale di Coppa Italia conquistata addirittura in inferiorità numerica.

Gasperini ai microfoni di Rai Sport: “Siamo partiti bene e poi sull’1-0 abbiamo smesso di giocare, sbagliando tanto. La Lazio ha capovolto il risultato, poi abbiamo pareggiato e il secondo tempo nostro è stato eccezionale. Nonostante l’inferiorità, siamo venuti fuori, peccato per il rigore sbagliato. Nei minuti finali è stata un’esercitazione difensiva. Domenica è campionato, ma le squadre sono queste. Le partite contro la Lazio sono sempre ricche di gol con momenti a favore e contro. Questa vittoria è una grande spinta per domenica. Rivincita della finale di Coppa Italia? Ricordiamo bene il fallo di mano di Bastos, a parte il rigore era rosso. Questa è stata un’altra partita, ma in finale quell’errore è stato pesante. Oggi siamo rimasti in dieci, anche se abbiamo da ridire pure su quello. Non l’avevo più rivisto il fallo di mano di Bastos, erano sparite le immagine, mi sembra netto, no? Con tutte le immagini che esistono, c’era anche il Var”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti