Pubblicità

Canigiani sul brand Lazio: “Pronti per la nuova stagione”. Poi sulle nuove maglie…

Marco Canigiani responsabile marketing della Lazio
Pubblicità

Le parole del responsabile del Marketing biancoceleste Marco Canigiani sul brand Lazio. Il dirigente è intervenuto ai micofoni di Lazio Style Channel.

Marco Canigiani sul brand Lazio: “Nel weekend si è svolto il Business Meeting al Forte Village. Si tratta di un evento che ormai è una tradizione, siamo infatti alla sedicesima edizione. Un momento nella quale viene effettuata una sintesi della stagione e vengono presentate le idee e le opportunità per i nostri partner in vista del futuro. Si tratta inoltre di un momento in cui stare insieme e consolidare determinati legami che con determinate aziende dura da anni. Il brand Lazio ed i nostri sponsor hanno ottenuto grande successo collegato ad un importante interesse mediatico. Sono state infatti disputate 53 partite, quasi il massimo possibile in una singola stagione. Siamo stati presenti sui media non solo per le partite, ma anche per tutto ciò che c’è intorno e ciò favorisce la visibilità dei nostri sponsor”.

CAMPAGNA ABBONAMENTI

“Per quanto concerne la campagna abbonamenti mancano ancora dei dettagli tecnici. La nostra volontà è quella di partire il prima possibile. Mancano ancora degli aspetti tecnici che non dipendono però da noi. La politica della Società è nota, la linea tracciata da anni verrà mantenuta sperando di ripartire da dove ci siamo lasciati, ovvero da quello zoccolo duro di tifosi sempre presenti. Speriamo che tale cifra possa consolidarsi in fase di sottoscrizione del tesseramento perché ciò faciliterebbe la crescere per arrivare a numero importante nelle singole partite. Speriamo di compiere quel salto che ora sarebbe molto utile”.

BUS INSIEME

“A breve è previsto un incontro per capire come andare avanti con l’iniziativa ‘Bus Insieme’. Il test compiuto nell’ultima gara di campionato scorso contro l’Inter consentirà di capire come sviluppare le iniziative per facilitare l’arrivo allo stadio dei tifosi”.

RITIRO DI AURONZO

Auronzo di Cadore è ormai la nostra casa. Non vi saranno particolari novità, aspettiamo che il Comune comunichi le date degli eventi extra campo ma il programma è abbastanza consolidato. Sarà il nostro undicesimo anno sotto le Tre Cime di Lavaredo, è un rapporto che proseguirà anche per ulteriori due stagioni perché abbiamo già rinnovato il contratto. Tale matrimonio ha una durata che nel calcio poco si vede. Di solito si cambia dopo un paio d’anni. Questa è un’anomalia nel mondo ma ciò implica reciproca soddisfazione“.

MAGLIE

“Infine, in merito alle maglie per la prossima stagione, la prima verrà svelata prima del ritiro poi per le altre stiamo studiando come presentarle. Abbiamo delle idee, vedremo se verranno accolte”.

INTANTO UFFICIALIZZATE LE DATE DELLA NUOVA SERIE A>>>LEGGI QUI

Pubblicità