Pubblicità

SERIE B Foggia salvo, ma che penalizzazione per i pugliesi!

Serie B logo
Pubblicità

SERIE B Foggia salvo! La compagine pugliese, deferita a maggio per utilizzo di denaro illecito, non verrà retrocessa in Serie C. Per i rossoneri però, è arrivata una stangata.

SERIE B Foggia salvo, ma per i pugliesi è arrivata una grande penalizzazione in punti. I rossonero partiranno infatti da -15 nel prossimo campionato di Serie B. Questa la sentenza pronunciata stamane dal Tribunale Federale Nazionale presieduto da Cesare Mastrocola. La società pugliese era stata deferita lo scorso 15 maggio insieme a 37 soggetti tra dirigenti, calciatori e tecnici “per avere reimpiegato nell’attività gestionale e sportiva nel corso delle stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017 un importo monetario molto ingente, sia a mezzo di bonifici, sia a mezzo di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale, alcune delle quali integranti anche reato”. Il Tribunale ha sanzionato inoltre con 3 mesi di squalifica Roberto De Zerbi, all’epoca dei fatti sulla panchina del Foggia.

LEGGI LE PAROLE DEL DG DELLA FIGC UVA SUL CASO PLUSVALENZE>>>CLICCA QUI