Seguici sui Social

News

Coppa Italia senza nessuno sponsor – I dettagli della vicenda

Pubblicato

il

PUBBLICITA

COPPA ITALIA Il trofeo nazionale potrebbe rimanere orfano, dopo l’abbandono di Tim che era lo sponsor da vent’anni anche un altro ha fatto retromarcia

COPPA ITALIA Il trofeo nazionale potrebbe rimanere orfano, dopo l’abbandono di Tim che era lo sponsor da vent’anni anche un altro ha fatto retromarcia. Si tratta di Trenitalia che dopo aver dato il suo consenso affinché si concludesse l’affare ha deciso di ritirarsi.

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, gli Ad Battisti e Iacono rispettivamente delle Ferrovie dello Stato e di Trenitalia ha comunicato definitivamente a Miccicchè di non aver alcuna intenzione di iniziare la partnership con il trofeo nazionale.

Nonostante è stato specificato chiaramente che non è stato firmato alcun contratto tra le parti, la Lega sembrerebbe voler procedere per vie legali, anche se un piano B aleggia nella sede federale.

                                                          ACERBI RACCONTA

                                                     SEGUICI SU FACEBOOK 


News

Napoli-Lazio, Farris: “Domani importante esame di maturità”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Le dichiarazioni del vice allenatore Farris, che al momento ritiene importante focalizzarsi su un match alla volta. Senza perdere però il quadro generale

Napoli-Lazio, vigilia del match. Massimiliano Farris, vice del mister Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della partita in cui siederà in panchina al posto dell’allenatore piacentino, ancora in isolamento causa Covid. “Domani con il Napoli sarà un importante esame di maturità per noi, vista la classifica attuale, che ci vede nuovamente in alto dopo le ultime cinque vittorie consecutive”, ha detto ai microfoni di Lazio Style Channel. “Ci attende uno scontro diretto, sarà importante dare continuità agli ultimi risultati attraverso la prestazione. L’obiettivo è fare punti“, ha aggiunto il vice allenatore biancoceleste. “Nell’allenamento di oggi valuteremo i piccoli acciacchi e la disponibilità dei ragazzi. La gestione delle energie in questo momento è secondaria: c’è questa partita domani, chi sta bene e ha recuperato dopo le fatiche con il Benevento sarà a disposizione, forse a gara in corso potremo effettuare delle valutazioni. Chi ha le energie dovrà dare tutto in campo per poi recuperare in vista del confronto con il Milan. Ora occorre focalizzarsi solo su una partita alla volta”, conclude Farris.

Continua a leggere

Articoli più letti