Seguici sui Social

News

FROSINONE Goldaniga sfida la Lazio. Poi fa una scommessa con l’amico Acerbi

Pubblicato

in



FROSINONE Goldaniga sfida la Lazio. Poi fa una scommessa con l’amico Acerbi

Pubblicità

FROSINONE Goldaniga sfida la Lazio. La stessa dove avrebbe potuto giocare e in cui ha invece giocato il suo idolo. Arrivato in Ciociaria durante il mercato estivo, il difensore ex Sassuolo ha presentato a ‘Il Messaggero’ la sfida di domenica sera. Rivelando un retroscena di mercato legato proprio ai biancocelesti: “C’era stato un interessamento due estati fa“.

PRIMO GOL

La Lazio è la prima squadra alla quale ho segnato con il Palermo (all’Olimpico, nel match terminato 1-1 ndr). È stata un’emozione incredibile, era la mia prima da titolare in Serie A. Sono partito subito bene. È stato importante fare gol all’Olimpico in uno stadio così prestigioso. Domenica speriamo di ripeterci“.

NESTA

È il mio idolo, sia come giocatore sia per l’esempio che dava fuori dal campo. Così come Maldini, un altro monumento per me“.

LAZIO E ACERBI

Sarà una gara difficile. La Lazio è una delle più attrezzate e poi sono già due anni che lavorano insieme a mister Inzaghi. Ma non partiamo sconfitti. Immobile? Fa paura, ma ce la metterò tutta per fermarlo. Mi farà molto piacere ritrovare Acerbi. Lo scorso anno mi è stato vicino ed è stato un ottimo compagno di reparto. Giocare con lui vicino è tanta roba. È molto forte, ti stimola e ti aiuta. Ci lega un rapporto extra-calcistico. Chi perde stavolta paga la cena? Esatto. Speriamo che la paghi lui (ride, ndr.)“.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SULLA LISTA UEFA

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità