Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

News

UDINESE LAZIO Inzaghi: “Sapevamo sarebbe stato difficile, ma sono contento. Correa…”

Pubblicato

in

Simone Inzaghi


UDINESE Inzaghi è intervenuto ai microfoni dei cronisti al termine della sofferta gara vinta dai suoi alla Dacia Arena contro l’Udinese per 1-2. Quarta vittoria consecutiva per i biancocelesti.

UDINESE LAZIO Inzaghi: “I ragazzi sono stati bravi. Sapevamo sarebbe stata una partita difficile perchè l’Udinese è una buona squadra. Nel primo tempo abbiamo provato a giocar la palla ma dovevamo essere più precisi. Nel secondo abbiamo messo a segno due bei goal poi abbiamo sofferto un po’. Sono soddisfatto di chi ha giocato. Le alternative? Ho una buonissima rosa, sono felice di ciò che stanno facendo i ragazzi. Di volta in volta sceglierò gli uomini migliori. ? può giocare anche mezzala, Correa ha fatto benissimo con lui. Si sta inserendo benissimo, sta molto bene con i compagni e ha ampi margini di miglioramento. Il ? E’ una partita a sè. Dovremo fare del nostro meglio. Adesso veniamo da una bella striscia ma dobbiamo continuare, non possiamo fermarci. Sofferenza finale? Sul loro goal ci aspettavamo il fischio dell’arbitro, non avremmo dovuto soffrire così tanto alla fine. Gli ultimi 10 minuti più recupero sono stati movimentati. Obiettivi? Noi dobbiamo fare meglio dell’anno scorso. Le aspettative su di noi si sono alzate, ma l’obiettivo è migliorare sempre, poi vedremo ciò che dirà il campo”.

LEGGI LE PAROLE DI CORREA>>>CLICCA QUI

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come , Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE