La Mussolini denuncia i social: “Nessuno insulti il Duce”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Alessandra Mussolini denuncia i social e tutti coloro che insulteranno la memoria di Benito Mussolini

Un post su Facebook ha scatenato letteralmente la guerra tra Alessandra Mussolini e gli utenti social della celebre piattaforma. Il post annunciava la riapertura della Cripta della famiglia Mussolini, con la Messa che si terrà il 28 ottobre. Inoltre è stato sottolineato il rispetto per la cripta cosiderata come “luogo sacro“. Ciò ha scatenato centinaia di reazioni da parte degli utenti Facebook che hanno commentato con insulti, ironia e disprezzo, tale post. Di conseguenza è arrivata la replica: la Mussolini denuncia i social per aver permesso tali commenti e coloro che hanno commentato. Così si legge in un post successivo: “Avviso ai naviganti, legali a lavoro per verificare il “politically correct” di FB e altri social nei confronti di immagini e/o frasi offensive nei confronti di Benito Mussolini: monitoraggio e denuncia a Polizia Postale“. Come andrà a finire?

LA RAGGI PENSA AD NUOVO METODO PER FINANZIARE LE OPERE A ROMA

SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA NOSTRO FOLLOWERS METTENDO MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA

La Cronaca di Roma @ 2018


whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS