Dramma Sala – Spunta un audio inquietante

Dramma Sala – Spunta un audio inquietante

Dopo il dramma di ieri, quando l’aereo privato in cui viaggiava Sala era disperso in mare, senza traccia del giocatore. Infatti i soccorritori hanno cercato per ore il giocatore o qualche membro dell’equipaggio in mare senza risultati. Sono stati trovati alcuni oggetti che potrebbero appartenere all’aereo. Il ragazzo aveva appena firmato il contratto con il Cardif City e si stava dirigendo proprio in Inghilterra per svolgere il suo primo allenamento con la nuova squadra. Oggi però sono venute fuori altre novità importanti. Prima di tutto sono state riprese le ricerche – interrotte nella serata di ieri – e poi è spuntato fuori un audio pubblicato da il portale argentino Clarin in cui il ragazzo aveva annunciato l’imminente scomparsa dell’aereo a causa delle sue condizioni:

“Sono (stanco) morto. Sono stato a Nantes per fare delle cose, tante cose, sembrano non finire più. Sto sull’aereo, tra un po’ cade a pezzi. Sto andando a Cardiff, domani pomeriggio iniziamo ad allenarci. Vediamo cosa succederà. Se tra un’ora e mezza non avrete mie novità, non so se manderanno qualcuno a cercarmi perché non mi troveranno. Che paura!”.

SEGUICI SU FACEBOOK

QUATTRO LAZIALI IN CLINICA