Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

GIUDICE SPORTIVO Coppa Italia — Sanzione per un biancoceleste

Pubblicato

in

Il giudice sportivo annuncia le squalifiche per la Serie A


GIUDICE SPORTIVO Coppa Italia — Archiviate le due semifinali, Alessandro Zampone ha diramato il proprio responso circa Milan Lazio e Atalanta Fiorentina

GIUDICE SPORTIVO Coppa Italia — Nessuna sanzione in merito ai cori intonati durante Milan Lazio, episodio del quale il d.s. rossonero Leonardo si è lamentato nelle ultime ore. A livello di campo, però, il rischio più grosso consisteva nei 7 diffidati in casa . Rischio, questo, eluso al fischio finale del match in virtù delle sole ammonizioni di Luiz Felipe e Caicedo, entrambi non diffidati e quindi arruolabili per la finale del 15 maggio contro l’Atalanta. Sanzione pecuniaria, invece, non schivata proprio dal centravanti ecuadoriano, multato per simulazione (episodio nel quale ha ricevuto il cartellino giallo) con un’ammenda di 1.500 euro. Nell’altra semifinale si registra l’ammonizione di Pezzella, che figurava nell’elenco dei diffidati e salterà dunque il primo match della prossima Coppa Italia. Tra i nerazzurri l’unico sanzionato in campo è stato Gosens, la cui ammonizione non lo costringerà però a saltare la finale dell’Olimpico

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

Bruges Lazio Inzaghi: “Siamo in emergenza ma domani daremo tutto”

Pubblicato

in



BRUGES LAZIO Inzaghi – Nella giornata odierna, Simone Inzaghi ha presentato il match di domani

BRUGES LAZIO: “Una vigilia diversa rispetto alle altre, ma dobbiamo andare a fare una gara importante contro una squadra che ha vinto la prima. Andiamo oltre l’emergenza che purtroppo colpisce tutti in questo momento. Il problema principale è non avere rotazione, facciamo di necessità virtù, ho pochi conti. Abbiamo giocato tre giorni fa con il Bologna, questo è il momento, andiamo avanti. Sappiamo che ogni domenica e in settimana in Champions ci sono responsabilità. Dobbiamo dare seguito all’ottimo esordio con il Dortmund. Ce la vediamo contro una squadra che ha vinto il campionato belga, ha vinto a San Pietroburgo. La gara complicata. Parliamo di una formazione fisica, con un ottimo centrocampo. Servirà una partita molto intensa, in Europa i ritmi sono alti, cerchiamo di portare a casa un risultato positivo. Ho Muriqi, Caicedo e Correa, vedremo chi giocherà dal primo minuto”.

Continua a leggere

Articoli più letti