Seguici sui Social

Primo Piano

PUBBLICITA

LAZIO CHIEVO Conferenza Inzaghi: “Dobbiamo pensare alla semifinale”

Avatar

Pubblicato

il

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa

Dallo Stadio Olimpico di Roma, Lazio Chievo conferenza Inzaghi dopo la brutta sconfitta

Il risultato di oggi sembra dire definitivamente addio alla Champions per i biancocelesti

“Con i ragazzi ho parlato e ho detto di mantenere la concentrazione alta, non abbiamo approcciato bene, però è stata una partita marchiata dall’espulsione, abbiamo provato a riaprirla con gli episodi come il palo di Correa. E’ stata un’ingenuità che è costata la gara”.

Dove ritieni di aver sbagliato?

“Io sono a capo della squadra, le responsabilità maggiori sono le mie. In casa contro il Cheivo le devi vincere. Abbiamo fatto una mezz’ora non bella, il primo caldo, mancanza dei nostri tifosi. Ma secondo me la partita sarebbe stata diversa senza l’espulsione, ho dovuto fare il secondo cambio per esigenze tattiche. Dobbiamo essere bravi e lucidi perché mercoledì ci dobbiamo giocare la semifinale nel migliore dei modi”.

Il secondo tempo è stato approcciato male

Dovevamo rientrare in un altro modo, il primo gol è stato una grande azione del ragazzo, sul secondo una lettura mancata. Sappiamo che 9 volte su 10 quand’è così, perdi, . Avevo detto di tenere nei primi minuti che il tempo sarebbe bastato. Sapevo che sarebbe stata una partita che avrebbe causato insidie. Ma ora dovremo ritrovare forza e voglia in questi 3 giorni perché ci starà la semifinale a Milano”.

Obbiettivo Europa League ora?

“Le cose create sono state fatte ed è stato difficile in 10 compreso il palo e altre 2-3 occasioni non sfruttate. Adesso dobbiamo lasciare un attimo il campionato perché ora avremo questa partita mercoledì, poi normale che abbiamo un calendario difficile e cercheremo di arrivare almeno in Europa”.

Milikovic e Luis Alberto ora saranno assenti nelle prossime partite

“Saranno assenze importanti però quello che penso è la partita di oggi. L’ingenuità di Milinkovic è stata grande, li avevo avvisati prima della partita che avremmo dovuto rispettare gli arbitri e gli avversari per non perdere la calma, come sempre nel calcio quando commetti l’ingenuità la paghi sulla tua pelle”.


Pubblicità

Primo Piano

Cercasi capitano per la Lazio, le idee di Sarri per la fascia

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Avatar

Pubblicato

il

34460CF0 67B9 4085 B4F5 B97CB39A7C70
<

Un altro nodo da sbrigare per Sarri, si cerca un capitano per la Lazio, a chi verrà affidata la fascia ?

Chi sarà il prossimo capitano per la Lazio, nel ritiro tedesco oltre alle tattiche di gioco, verrà scelto anche chi indosserà la fascia per la nuova era Sarri. Con Immobile in vacanza nelle uscite amichevoli di Auronzo, la fascia è stata indossata dal serbo Milinkovic Savic. 7 anni a Roma, guerriero e ha rifiutato varie proposte ricche negli anni passati. Sergej rispecchia a pieno l’idee di Sarri. Rimane comunque l’idea di mantenere la fascia al braccio di Ciro Immobile, fresco campione d’Europa con la Nazionale, leader e top scorer del club. Probabilmente la fascia da capitano andrà ad Immobile con Savic come vice capitano dopo gli addii di Lulic e Parolo e la rinuncia da parte di Radu per via del suo carattere “fumantino”. Si cercherà comunque di evitare il caso Biglia-Candreva di qualche anno fa.

Lazio Immobile

JONY DA ESUBERO AD ALTERNATIVA

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Kostic torna in lizza: Pedullà conferma

Il mercato della Lazio ha bisogno di un’accelerata: l’esterno potrebbe essere Kostic

Avatar

Pubblicato

il

kostic alla lazio
<

Tramontato definitivamente Brandt Tare e Lotito si guardano intorno per cercare l’esterno giusto da regalare a mister Sarri. Calciomercato Lazio Kostic si può: ripresa la trattativa con l’agente.

Infatti l’esperto di calciomercato Pedullà ha confermato su Twitter il possibile nuovo incontro di Fali Ramadani, agente di Kostic e anche di Sarri, con la Lazio. Ramadani è a Roma per incontrare Tare. L’obiettivo è quello di ottenere dall’Eintracht Francoforte il prestito con diritto di riscatto che consentirebbe alla Lazio di portare a segno la trattativa.

INTANTO MURIQI VUOLE RIMANERE ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Primo Piano

Calciomercato Lazio Tare: “Siamo un cantiere aperto. Giocatori albanesi? Mi fido”

Calciomercato Lazio Tare ha le idee chiare per i prossimi obiettivi della società: la Lazio sarà ancora protagonista

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Tare
<

Calciomercato Lazio Tare, ai microfoni del Tgr Lazio, ha parlato del momento che sta vivendo il club biancoceleste. Importante il tema dei nuovi innesti per rinforzare la rosa.

“Si può arrivare molto lontano: quest’anno la squadra è stata totalmente rivoluzionata. Nuova idea di gioco, un allenatore nuovo, una mentalità nuova. Siamo ancora un cantiere aperto ma penso che la Lazio sarà protagonista nel campionato. Spero di dare una forma giusta alla squadra alla fine del mese di agosto. Giocatori dall’Albania? Non è un caso, è una questione di fiducia. Li conosco molto bene. Hysaj era un calciatore importante anche prima di venire alla Lazio”.

SI PENSA A RINFORZARE LA DIFESA: ECCO I NOMI ACCOSTATI ALLA LAZIO 

Continua a leggere

Articoli più letti