Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

LAZIO SASSUOLO Conferenza De Zerbi: “A Roma per fare punti. Immobile…”

Avatar

Pubblicato

il

Roberto De Zerbi allenatore del Benevento

LAZIO SASSUOLO Conferenza De Zerbi — A poco più di 24 ore dal calcio d’inizio, il tecnico neroverde ha presentato il match e ha analizzato il momento della squadra

LAZIO SASSUOLO Conferenza De Zerbi: “Dobbiamo recuperare le energie in vista di domani: non siamo abituati giocare ogni tre giorni. Per quanto riguarda la formazione, sicuramente non ci sarà un turnover massiccio, ma dobbiamo stare attenti perché non possiamo permetterci di perdere giocatori. Chi ha giocato 180′ probabilmente non giocherà o forse sì, comunque cercheremo di mettere in campo la squadra migliore. Sappiamo che affrontiamo una squadra forte, ma andremo a Roma per fare punti.

La Lazio è una squadra fisica: noi dovremo cercare di proporre il nostro gioco rimanendo concentrati in fase difensiva. Domani servirà una prestazione attenta, dobbiamo prenderci quello che abbiamo perso in passato. Quando torniamo dalle trasferte ultimamente c’è sempre un po’ di delusione: è successo nel viaggio di ritorno da Milano e Bologna, ad esempio. Domenica sera vorrei tornare a casa felice, perché se dovessimo perdere e quelle dietro dovessero fare il risultato torneremmo alla situazione prima del Chievo. Domani affrontiamo un avversario di valore, con tanta qualità in tutte le zone del campo. In avanti, specialmente, la Lazio ha tante armi per poter far male: una su tutte risponde al nome di Ciro Immobile. Si tratta di un attaccante rapido e dotato di fisicità: può inventarsi un gol da nulla ed è uno dei pochi attaccanti italiani a poterlo fare”.


News

Lotito esalta Felipe Anderson. E punge Inzaghi

Lotito esalta Felipe Anderson. Il presidente si gode il suo gioiello ritrovato. E punge Inzaghi…

Avatar

Pubblicato

il

lotito esalta felipe anderson
<

Lotito esalta Felipe Anderson. Il presidente, dopo il gol e la grande prestazione con l’Inter, si gode il ritorno a casa del brasiliano. Al quale, ricorda, l’ex tecnico non riservò proprio un bel trattamento…

Lotito esalta Felipe Anderson. E non risparmia critiche ad Inzaghi, secondo cui, racconta, il brasiliano “non poteva più giocare nella Lazio“. Davvero una cantonata quella presa dall’ex mister, alla luce delle sontuose prove offerte dal numero 7 contro i nerazzurri e prima nel derby. Il presidente, dopo quella sul campo, si prende quindi un’altra rivincita nei confronti del piacentino e, al contempo, cementa ulteriormente il rapporto con il suo gioiello. Che, dal canto suo, ha ricambiato la stima nel modo che gli è più congeniale: con i gol. Come appunto quelli alla Roma e all’Inter, promessi e mantenuti. Sarà per questo che, quando quest’estate gli si è prospettata la possibilità del ri-acquisto, Lotito non ha perso tempo: “Non avrei mai voluto cederlo“, aggiunge. E il suo pupillo lo ha imitato, accettando di corsa di ritrovare una piazza affettuosa e una squadra su misura per lui. Neanche l’abbassamento dello stipendio è servito a farlo desistere, anzi forse gli ha dato ancora più voglia e fame. Lo testimoniano i numeri: 3 gol e 2 assist messi ad oggi nel carniere. E non finisce qui, direbbe Corrado. Col placet da Formello.

CORREA LUIZ FELIPE, IL TUCU SI DIFENDE

Continua a leggere

News

Correa Luiz Felipe, l’argentino si difende

Correa Luiz Felipe, l’argentino dell’Inter si difende

Avatar

Pubblicato

il

225521D2 64E7 4130 963F 95F9CF9FC2D4
<

Correa Luiz Felipe, l’argentino dell’Inter si difende

Correa Luiz Felipe, l’argentino in una storia Instagram si difende dagli attacchi. Correa rammaricato dice :”Non vorrei fosse mai successo“, ma allo stesso tempo si difende : “Sicuramente il mio amico Luiz Felipe ha sbagliato, il gesto e il movimento e poi a caldo quella è stata la mia reazione“.

correa luiz felipe

BUU RAZZISTI A DUMFRIES, COSA RISCHIA LA LAZIO ?

Continua a leggere

News

Buu razzisti a Dumfries, cosa rischia la Lazio ?

Buu razzisti a Dumfries, ora il tifoso e la Lazio rischiano

Avatar

Pubblicato

il

3238138 66280028 2560 1440
<

Buu razzisti a Dumfries, ora il tifoso e la Lazio rischiano

Buu razzisti a Dumfries. Spiacevole episodio nel corso di Inter Lazio, nel quale uno spettatore sugli spalti ha offeso con degli ululati il calciatore di colore dell’Inter.

COSA RISCHIA LA LAZIO ?

Il tifoso se tale lo possiamo definire già incastrato dalla prova tv ora rischia il daspo, mentre per la Lazio si andrebbe verso una multa come successo in occasione di Fiorentina Napoli.

ABBRACCIO LUIZ FELIPE CORREA : LA RICOSTRUZIONE

Continua a leggere

Articoli più letti