LAZIO FORMELLO — Seduta di rifinitura alla vigilia della finale. Inzaghi delinea l’11 anti Atalanta

LAZIO FORMELLO — Questa mattina, alle 11.30, la squadra si è ritrovata agli ordini di Inzaghi per sostenere la seduta di rifinitura alla vigilia della finale di Coppa Italia contro l’Atalanta

LAZIO FORMELLO — Alla vigilia della finale di Coppa Italia Simone Inzaghi delinea l’11 che domani, all’Olimpico, sfiderà l’Atalanta nell’ultimo atto della competizione. In avanti, Correa sembra l’unico certo di una maglia da titolare con conseguente ballottaggio, laddove dovesse esserci, tra Caicedo e Immobile. L’ecuadoriano è tornato in gruppo questa mattina, e alla luce del non utilizzo di Immobile nel match di Cagliari, allo stato attuale l’ex Borussia risulta favorito per partire dall’inizio. In vista della finale Inzaghi può contare sul gruppo al completo, a eccezione dei lungodegenti Berisha e Lukaku. L’unico dubbio riguarda Durmisi, che oggi si è riscaldato con i compagni ma non ha preso parte alle esercitazioni di rifinitura. Milinkovic sembra aver superato il problema alla caviglia e con tutta probabilità figurerà nell’elenco dei convocati. Il serbo non è però in brillanti condizioni e di conseguenza dovrebbe partire dalla panchina a beneficio di Luis Alberto e Parolo, che agiranno da mezzali ai lati di Leiva.

In corsia sinistra agirà Senad Lulic, mentre sulla fascia opposta è ballottaggio aperto tra Marusic e Romulo, con l’ex verona leggermente favorito sul nazionale montenegrino. In difesa, appurata l’inamovibilità di Acerbi in mezzo, Luiz Felipe sembra destinato a una maglia da titolare, con conseguente ballottaggio tra Radu e Bastos (favorito) sul centrosinistra. Tra i pali ci sarà Strakosha, che ha smaltito il problema al tendine d’Achille che lo ha costretto a saltare la trasferta di Cagliari.