ULTIM’ORA – L’avvocato di Immobile rispedisce al mittente le accuse sul calcioscommesse

Dalla Spagna sono arrivate voci circa presunte combine di partite che vedrebbero protagonisti Immobile e il Frosinone calcio. L’avvocato di Immobile smentisce tutto difendendo il suo assistito.

Voci di calcioscommesse arrivano dalla Spagna. L’indagine ha portato all’arresto in terra iberica (Operazione Oikos) di alcuni personaggi del mondo del calcio (tra cui anche Raul Bravo e Carlos Aranda). E’ venuto fuori anche il nome di Immobile che viene citato da Mattia Mariotti – uomo di fiducia di Aranda che si occupa delle scommesse illegali in Italia e del trasporto dei soldi da Malaga a Roma e viceversa – durante una conversazione con Aranda. Durante la chiacchierata Mariotti spiega ad Aranda che Immobile della Lazio è cliente abituale di un suo amico che ha un’agenzia di scommesse illegali. Questa persona avrebbe avuto anche contatti con diversi giocatori del Frosinone, offrendo soldi per truccare una partita di Serie A.

LA REPLICA DEL LEGALE DI IMMOBILE

“Con riferimento alle notizie apparse su taluni organi di informazione, secondo le quali il nome del mio assistito sarebbe stato pronunciato nel corso di conversazioni telefoniche intercettate fra soggetti a vario titolo coinvolti in una vicenda di calcio scommesse in Spagna, Ciro Immobile si dichiara nella maniera più assoluta del tutto estraneo a tali fatti ed esclude categoricamente qualsivoglia coinvolgimento”. Così in una nota Paolo Rodella, avvocato di Ciro Immobile. Il legale poi continua: “Il calciatore mi ha già dato incarico di agire nei confronti di tutti coloro che in qualsiasi modo ledano il suo nome, la sua immagine e la sua dignità professionale. Pertanto diffidiamo chiunque dal dare credito e diffondere notizie totalmente false e diffamatorie”.

SEGUICI SU TWITTER

RADU CUORE LAZIO VUOLE RIMANERE IN BIANCOCELESTE