Seguici sui Social

Articolo copertina

LIVE AURONZO – Strakosha c’è, ma quanti assenti per Inzaghi

Pubblicato

in

strakosha portiere albanese della Lazio


Pubblicità

LIVE AURONZO – Il report della seduta mattutina dell’ottavo giorno di ritiro dei biancocelesti sulle Tre Cime di Lavaredo.

LIVE AURONZO – L’allenamento, come di consueto, inizia alle 9.30 sul campo dello Zandegiacomo. Primi ad arrivare i portieri, senza però Strakosha. L’albanese, arrivato ieri in Veneto, deve essere ancora valutato: è reduce da un problema al tendine d’Achille della caviglia destra che l’ha tenuto fermo diverse settimane, ma già che sia in ritiro fa ben sperare. Sul campo secondario, intanto, il resto del gruppo è impegnato nel riscaldamento.

ORE 9:50 – Al termine del riscaldamento, gli Inzaghi boys si dirigono verso le sponde del lago Santa Caterina. Assenti Badelj e Wallace, alle prese con un lavoro differenziato in campo.

ORE 10:00 – La squadra viene divisa in 3 gruppi, che svolgeranno diverse ripetute da 1000 metri ciascuna. Solito programma delle uscite intorno al lago dunque, ma con maggiore intensità. Dopo più di una settimana sotto le Tre Cime di Lavaredo la Lazio inizia (senza intoppi) a prendere forma.

ORE 10.30 – Al termine del lavoro, Adamonis, Proto e Guerrieri rientrano negli spogliatoi. Il campo non resta però vuoto per molto: dopo qualche minuto fa il suo ingresso uno dei più attesi, Thomas Strakosha. L’albanese, alla prima in campo in questa stagione, lavora in solitaria con i preparatori Grigioni e Zappalà.

ORE 10:50 – Il resto del gruppo termina la corsa e torna verso gli spogliatoi dello Zandegiacomo. I primi ad arrivare sono Adekanye e Patric insieme allo staff tecnico, seguono tutti gli altri.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità