SPAL Sospesa la campagna abbonamenti

SPAL Sospesa la campagna abbonamenti: il motivo.

SPAL Sospesa la campagna abbonamenti. A comunicarlo la stessa società ferrarese in una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale: “La società S.P.A.L. srl ha deciso di sospendere momentaneamente “Mai Sola” – Campagna Abbonamenti biancazzurra 2019-2020. Saranno comunicate in seguito le date di cambio posto e nuove sottoscrizioni”. Il motivo starebbe nel sequestro, operato ieri dalla Guardia di Finanza, di parte dello Stadio Mazza di Ferrara, l’impianto sede dei match casalinghi degli emiliani. Il provvedimento è stato deciso dalla Procura ferrarese nell’ambito di un’inchiesta per falso ideologico e frode in pubbliche forniture. In sostanza, nei lavori di ampliamento dello stadio commissionati dalla Spal la scorsa estate, ci sarebbero state irregolarità in riferimento alle norme antisismiche. L’impianto dunque, limitatamente alla copertura della tribuna nord, alla struttura gradinata e alla copertura della tribuna est, non sarebbe a norma. Una vicenda in cui, precisano le Fiamme Gialle, sia la Spal che il Comune di Ferrara sono parte lesa.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER