Badelj torna in viola: “Lazio? Ringrazio tutti. Se è andata così è colpa mia”

Badelj torna in viola — Nella giornata odierna, il centrocampista croato è stato ufficialmente presentato in sala stampa a Firenze in vista di quella che sarà la sua seconda avventura gigliata

Badelj torna in viola: “La scorsa stagione per me è stata in chiaroscuro, più scuro in realtà, e ritengo che la colpa sia soltanto mia. Non sono riuscito ad adattarmi al meglio in città e al modo di gioco. L’esperienza alla Lazio la vedo come un mio fallimento, se è andata così è dipeso solo da me. Ringrazio comunque la società biancoceleste per la fiducia e per l’opportunità che mi ha concesso. Sono stato io a non riuscire a conquistarla nei momenti decisivi. Ora mi auguro di tornare ai livelli migliori che ho toccato qui alla Fiorentina. Per tutta la stagione sono rimasto in contatto con i compagni viola, sono stato in comunicazione con tutti, con i fisioterapisti, con i magazzinieri. Una parte di me è come se non se ne fosse mai andata. L’anno scorso non ho avuto l’impressione che qui a Firenze volessero trattenermi a tutti i costi, ma alla fine la scelta è stata mia. A ogni modo voglio precisare che non è mai stata una questione economica” ha chiosato il vice campione del mondo nel corso della conferenza stampa di presentazione.