Seguici sui Social



Articolo copertina

FUNERALE DIABOLIK La famiglia contro il questore: “Faremo ricorso al Tar”

Pubblicato

il

PUBBLICITA



FUNERALE DIABOLIK – Imposto dal questore di Roma il funerale in forma privata, ma la famiglia non ci sta.

FUNERALE DIABOLIK – Il Questore di Roma ha ordinato nelle scorse ore che il funerale di Fabrizio Piscitelli, alias Diabolik, sia svolto in forma privata. La cerimonia religiosa è stata programmata dallo stesso questore alle ore 6.00 di martedì 13 agosto 2019, presso la cappella del cimitero “Flaminio”. Nella nota, si legge, è ammesso il ricorso al TAR entro 60 giorni. E proprio per questo motivo, secondo quanto riportato da RomaToday, la famiglia avrebbe deciso di fare ricorso al Tar. Resta davvero difficile, comunque, comprendere tale decisione del Questore. Presunti “motivi di sicurezza” non possono in nessun modo ostacolare l’abbraccio che il popolo laziale vorrà dare al suo capitano nel giorno del suo ultimo saluto.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

INZAGHI CARICA I SUOI IN VISTA DEL CELTA VIGO >>> LEGGI QUI


Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

LAZIO Luis Alberto di nuovo al lavoro dopo l’operazione. E il rientro si avvicina

Pubblicato

il

LAZIO Luis Alberto di nuovo al lavoro dopo l’operazione. E il rientro si avvicina. Le ultime sulle condizioni dello spagnolo.

LAZIO Luis Alberto di nuovo al lavoro dopo l’operazione. Sono trascorsi soltanto tre giorni da quando è stato dimesso dalla Paideia. I medici gli avevano ordinato riposo assoluto per almeno una settimana, ma l’ex Liverpool non ce l’ha fatta. Merito del suo fisico, il cui recupero lampo gli ha permesso di iniziare questa domenica con un pò di cyclette. Ce lo mostra lui stesso, attraverso una story postata sul suo profilo Instagram. Di certo un buon segnale in vista del rientro in campo: assente sia quest’oggi che mercoledì in Coppa Italia, lui spera di farcela per domenica prossima, inizio del giro di boa. Tutto però dipenderà dall’andamento nei prossimi giorni del decorso post operatorio. Se il ritmo sarà lo stesso visto oggi, il Mago sfornerà l’ennesima sorpresa.

Continua a leggere

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Articoli più letti