FUNERALE DIABOLIK La famiglia contro il questore: “Faremo ricorso al Tar”

FUNERALE DIABOLIK – Imposto dal questore di Roma il funerale in forma privata, ma la famiglia non ci sta.

FUNERALE DIABOLIK – Il Questore di Roma ha ordinato nelle scorse ore che il funerale di Fabrizio Piscitelli, alias Diabolik, sia svolto in forma privata. La cerimonia religiosa è stata programmata dallo stesso questore alle ore 6.00 di martedì 13 agosto 2019, presso la cappella del cimitero “Flaminio”. Nella nota, si legge, è ammesso il ricorso al TAR entro 60 giorni. E proprio per questo motivo, secondo quanto riportato da RomaToday, la famiglia avrebbe deciso di fare ricorso al Tar. Resta davvero difficile, comunque, comprendere tale decisione del Questore. Presunti “motivi di sicurezza” non possono in nessun modo ostacolare l’abbraccio che il popolo laziale vorrà dare al suo capitano nel giorno del suo ultimo saluto.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

INZAGHI CARICA I SUOI IN VISTA DEL CELTA VIGO >>> LEGGI QUI