Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

News

PADERBORN LAZIO Parolo: “Il miglior ritiro da quando sono qui”

Pubblicato

in



PADERBORN LAZIO Parolo — Il centrocampista classe ’85, al termine della sfida contro i tedeschi, ha commentato il match e analizzato il

PADERBORN LAZIO Parolo ai microfoni di Lsr: “Il libero è il primo ruolo che ho fatto da piccolo e oggi per me è stato una sorta di ritorno alle origini In queste situazioni bisogna adattarsi, mettersi a disposizione e divertirsi. Queste due partite hanno sicuramente mandato segnali positivi. Stiamo lavorando bene e stiamo gradualmente entrando nella migliore condizione. Sono contento del nostro ritiro, l’avevo già detto ad Auronzo e ora lo ribadisco. A Marienfeld raggiungeremo la forma migliore prima dell’inizio della nuova stagione. Questo è il nostro miglior ritiro nei sei anni della mia esperienza alla Lazio. Oggi i primi 10 minuti sono serviti per metterci in moto, dovevamo carburare perché siamo arrivati tardi nella notte e anche l’orario d’inizio del match non era dei migliori. Dopo essere entrati in partita abbiamo giocato bene, segnando bei gol e creando diverse occasioni. 

Stiamo lavorando bene, il gruppo è coeso e stiamo alzando i ritmi in allenamento: questo è importante. Anche la vittoria in Coppa Italia ci ha dato la consapevolezza di essere una squadra forte. Gli allenamenti sono intensi, lì miglioriamo la qualità del palleggio che poi dobbiamo essere bravi a trasferire in partita. Solo così si alza il livello. L’obiettivo è sempre quello di crescere, migliorare i nostri difetti e perfezionare le situazioni da palle inattive sulle quali ancora non abbiamo avuto tempo di lavorare. Prima del campionato prepareremo tutto al meglio. Quello che facciamo in campo è figlio del lavoro in allenamento. Anche aver aggiunto giocatori di qualità in rosa ci ha resi più competitivi, e questa è una cosa positiva. Il mister e lo staff hanno sempre voglia di imparare e proporci nuovi schemi, sta a noi avere l’entusiasmo di impararli e metterci a disposizione giorno dopo giorno”

Continua a leggere
Pubblicità

News

SERIE A – Il presidente Dal Pino: “C’è preoccupazione, siamo vicini al collasso”

Pubblicato

in



SERIE A – Nella giornata di oggi, all’indomani del nuovo Dpcm diramato dal Governo, il Presidente Dal Pino ha analizzato la situazione

Il Presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino: “Mi auguro che il Governo comprenda il valore del calcio come industria, al di là di ogni superficiale demagogia. C’è molta preoccupazione, siamo vicini al collasso e temo che l’economia del Paese pagherà a caro prezzo le misure restrittive imposte. La salute viene al primo posto ma è importante fare le cose per bene, pianificando a medio lungo termine e pensando alle conseguenze sull’occupazione, sul bene dei nostri cittadini e sul futuro del nostro Paese. Gli effetti collaterali dei recenti provvedimenti colpiscono molti settori, tra cui il nostro, che nel 2020 alla luce della chiusura degli stadi ha perso 600 milioni di euro. Ci aspettiamo attenzione e sensibilità da parte del Governo. Il Presidente del Consiglio Conte ha detto a chiare lettere che i settori pregiudicati dalle chiusure forzate avranno un ristoro, per cui ci aspettiamo che un’industria come la nostra, che versa ogni anno oltre 1 miliardo di euro in contribuzione, venga tutelata e riceva quanto annunciato”. Così Paolo Dal Pino ai microfoni dell‘Ansa.

Continua a leggere

Articoli più letti