Tare presenta Vavro,”Erano due-tre anni che lo seguivamo”

Alla presentazione ufficiale di Denis Vavro, c’era anche il direttore sportivo Igli Tare che ha voluto introdurre il giocatore con queste parole: Vavro è un giocatore che è nel raggio della Lazio da due-tre anni, dai tempi dello Zlina, in Slovacchia, è stato seguito nel suo percorso in Danimarca. Un acquisto mirato, era previsto il suo arrivo e sono contento che ora faccia parte della nostra famiglia. Un calciatore con caratteristiche importanti che qui farà un percorso di crescita importante, credo che già il prossimo anno sarà un punto di riferimento della squadra. Il ragazzo si è integrato subito nel gruppo e ha cercato di capire il nostro modo di giocare”.

Poi, come di consueto, una stoccatina indirizzata ai giornalisti presenti oggi a Formello. “Prima di terminare vorrei aggiungere una cosa: bisogna essere pazienti sui giudizi, ne ho letti di affrettati nelle prime settimane. Calma, serve pazienza e il giusto tempo ai giocatori per integrarsi”. Queste le parole del direttore sportivo della Lazio.