Seguici sui Social

News

LA NOSTRA STORIA Enrico Vella

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Enrico Vella nasce a Genova il 18 settembre 1957. Centrocampista cresciuto nelle giovanili del Genoa. Nel 1976 gioca nel Sestri Levante e dalla stagione 1977/78 alla Sanremese. Dopo tre stagioni viene ceduto in Serie B alla Sampdoria.

L’anno successivo è al Catania da dove viene acquistato dalla Lazio all’inizio della stagione 1982/83. Con la maglia biancoceleste Enrico Vella disputa solo due stagioni, ma bastano per farlo diventare un beniamino dei tifosi per la sua grinta e la simpatia fuori dal campo. Nell’ottobre del 1983 viene ceduto all’Atalanta dove resta tre anni. Nel 1985 la doccia fredda: ceduto al Palermo, dopo le visite mediche, viene informato di dover sostenere ulteriori accertamenti clinici dove gli viene riscontrata un’aritmia ventricolare. L’Atalanta decide di far ripetere nuovamente gli esami a Trento, dove viene sottoposto a una cura a base di betabloccanti. A novembre ottiene di nuovo l’idoneità a giocare ma il contratto con i siciliani risulta nullo e torna ai bergamaschi. In seguito è all’Arezzo.

Terminato di giocare nel 2005 diventa l’allenatore della Cairese. Per due stagioni guida la prima squadra poi allena i Giovanissimi Regionali. Nella stagione 2008/09 diventa il responsabile del settore tecnico giovanile, nonché allenatore di allievi e giovanissimi. A giugno del 2012 diventa di nuovo tecnico della Cairese, ma a febbraio 2014 viene sollevato dall’incarico. Nella stagione 2014/15 allena una squadra minore della Val Bormida in provincia di Savona. Dal 2017/18 è allenatore delle giovanili dell’Arma di Taggia, a Sanremo.

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA, TWITTER E FACEBOOK

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


News

Aquilani intitola sua scuola calcio a Daniel Guerini

Pubblicato

il


Grande gesto di Alberto Aquilani a poche settimane dalla tragica scomparsa di Daniel Guerini: l’ex Roma intitola la sua scuola calcio allo sfortunato ragazzo della Primavera della Lazio.

Un tragico incidente stradale l’ha portato via ai suoi genitori e a tutti quelli che lo amavano a soli 19 anni. Il suo ricordo però rimarrà sempre indelebile nel cuore di tutte le persone che lo hanno conosciuto e non solo. Un omaggio speciale è arrivato direttamente dall’ex allenatore di Daniel ai tempi della Fiorentina Alberto Aquilani. Quest’ultimo infatti ha deciso di intitolare la sua scuola calcio, la Spes Montesacro, al giovane Guerini. “Campione in campo e fuoriclasse nella vita”: questo il messaggio che campeggia su uno striscione all’esterno dei campi di allenamento.

Continua a leggere

Articoli più letti