Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA L’ex centrocampista Alberto Bigon

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Alberto Bigon nasce a Padova il 31 ottobre 1947. Noto come ‘Albertino’. Cresce nelle file del Padova dove vince il Campionato Primavera e resta dal 1964 al 1967 facendo il suo esordio in Serie B.

Nell’estate del 1967 Alberto Bigon passa al Napoli che lo gira alla Spal dove esordisce in Serie A. Nel 1969 si trasferisce al Foggia. Notato dal Milan di Rocco nell’estate del 1971 passa in rossonero. A Milano vince tre volte la Coppa Italia, una Coppa delle Coppe e lo Scudetto 1978/79. Conta una presenza con la Nazionale Italiana Under 21 e due con l’Under 23. In rossonero resta fino al 1980. La stagione successiva passa alla Lazio. La squadra a causa del calcioscommesse si ritrova in B.

Bigon resta in biancoceleste per due stagioni dopodiché si trasferisce al Vicenza dove due anni dopo conclude la carriera. Divenuto allenatore guida Reggina, Cesena, Napoli (vince lo scudetto 1989/90 e la Supercoppa Italiana 1990), Lecce, Udinese, Ascoli, Sion (scudetto e Coppa Svizzera nel 1996/97), Perugia, Olympiacos e di nuovo Sion. Nel 2008/09 allena la squadra slovena dell’Interblock Ljubljana.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Focus

LA NOSTRA STORIA – Gabriele Sandri: “Meravigliosa Creatura”

Pubblicato

in

Gabriele Sandri detto Gabbo tifoso laziale assassinato


Oggi, 23 settembre, ricorre la nascita di Gabriele Sandri. Il ventiseienne tifoso della Lazio scomparso prematuramente per mano di Luigi Spaccarotella.

Agente della Polizia stradale che l’11 novembre del 2007 nell’area di servizio di Badia al Pino esplose dei colpi di pistola verso un’auto di tifosi biancocelesti. Gabriele Sandri si stava recando, in compagnia di amici, a Milano per assistere a Inter-Lazio. Gabbo, questo il suo soprannome, è rimasto nel cuore di tutti i sostenitori biancocelesti. Fratelli di stadio che lo ricordano sempre con immenso affetto e commozione.

SEGUICI ANCHE SU GOOGLE EDICOLA, TWITTER E FACEBOOK

LACRONACADIROMA.IT – SEGUI ANCHE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Continua a leggere

Articoli più letti