Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO Inzaghi torna sulla Champions persa nel 2018: “Vi spiego il motivo”

Pubblicato

in

Simone Inzaghi


Pubblicità

LAZIO Inzaghi torna sulla Champions persa nel 2018, all’ultima giornata in casa contro l’Inter. E spiega…

LAZIO Inzaghi torna sulla Champions persa nel 2018. Il tecnico biancoceleste, reduce da un periodo davvero d’oro, ieri ha presenziato all’International Sports Conference di Dubai, in compagnia di Deschamps e Giggs. Tra gli argomenti trattati, i sistemi d’allenamento e l’uso della tecnologia nel calcio. Inzaghi ha ammesso i cambiamenti, nel corso degli anni, nel suo modo di gestire l’organico: “Il recupero è fondamentale. Ora cerco di ruotare di più rispetto al passato”. Il mister si è poi soffermato sull’eliminazione dall’Europa League e la perdita beffa della Champions nella scorsa stagione: Quell’anno giocavano sempre gli stessi. Alla lunga paghi a livello di infortuni e stanchezza”. Inzaghi ha poi confidato di ascoltare maggiormente le staff tecnico, dai preparatori fino ai medici ed i fisioterapisti. Una componente divenuta ormai fondamentale.

Subito dopo, l’ex attaccante ha parlato della preparazione delle partite. Ha sottolineato quanto sia importante parlare con i propri calciatori, anche di fattori extra-calcistici, e come il suo organico sia stato ampliato da ben due match analyst. Infine, una battuta sul passaggio da calciatore ad allenatore: “Ho avuto tanti grandi tecnici. Pensavo un giorno di diventare allenatore, ma dentro non sentivo questa voce che mi chiamava. Ho cercato di prendere il meglio da tutti”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità