CALCIOMERCATO LAZIO – Giroud, ora è davvero finita. Il piano B non c’è

L’ultima giornata di mercato non ha portato novità in casa Lazio. La rosa di Inzaghi rimarrà così fino alla fine di stagione. Calciomercato Lazio: Giroud sfuma all’ultima curva.

Tutto su Giroud fino all’ultimo ma il Chelsea blocca tutto. A nulla è servito il viaggio lampo di Tare oggi a Londra. Il club londinese non ha ceduto il suo attaccante campione del mondo per mancanza di un sostituto. E così il calciomercato Lazio termina senza il botto che poteva far sognare l’ambiente e i tifosi che speravano in un colpo di coda importante. Un segnale, un voler giocarsi le proprie chances in campionato fino all’ultimo.

Inzaghi dovrà contare quindi sui suoi ragazzi, sui suoi fedelissimi che l’hanno portato al momento al terzo posto in classifica con una partita da recuperare. La Champions quest’anno è un obiettivo che non si può fallire a questo punto: troppo importante il piazzamento nella massima competizione per club. Con Giroud si poteva sognare forse qualcosa in più? Quel termine che in casa Lazio non si può pronunciare per scaramanzia? Ora tutto è di nuovo azzerato. All’orizzonte c’è la Spal e tre punti importanti da mettere in cascina. La Lazio e i suoi tifosi hanno l’obbligo di continuare a sognare: la società ha provato a rinforzare la rosa senza andare nel segno. La Lazio invece deve centrare l’obiettivo: quindi tutti uniti perché quest’anno c’è un’occasione più unica che rara. Lotito o non Lotito, mercato o non mercato!