lunedì, Giugno 10, 2024

LAZIO NAPOLI Gattuso: “Serviranno testa e gambe. Non temiamo solo Immobile”

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Alla vigilia di Lazio Napoli Gattuso, tecnico dei partenopei, è intervenuto in conferenza stampa. Queste le sue parole.

Punti Chiave Articolo

LAZIO NAPOLI Gattuso: “Con la Lazio dobbiamo commettere meno errori di quelli commessi con Inter e Parma, migliorare nel palleggio e nella tenuta del campo. Affrontiamo una squadra che da tanti mesi fa bene ed esprime un buon calcio. La Lazio nei primi mesi faceva fatica, non riusciva a giocare il calcio che voleva ma si è ripresa. La stessa cosa che dobbiamo fare noi. Domani scelgo i giocatori da mandare in campo, ma non c’è alcuna esclusione. Chiedo alla squadra di giocare con serenità, perchè stiamo crescendo. In questo momento non siamo tranquilli, dobbiamo ritrovare serenità per fare bene. Io non regalo nulla a nessuno, c’è grande entusiasmo nello spogliatoio nonostante il rammarico per le sconfitte. Koulibaly? Ha lavorato tre giorni molto bene, ieri per non commettere errori abbiamo fatto un esame strumentale e c’è ancora un po’ di edema. Non possiamo rischiare. Sappiamo quanto è importante, ma non me la sento di mandarlo in campo”.

Non è solo Immobile il pericolo. – prosegue il tecnico azzurro – Hanno grande velocità e grande tecnica, hanno giocatori di qualità. Non dobbiamo dargli profondità, sarà più o meno la stessa partita che abbiamo giocato con l’Inter. Dobbiamo limitare i loro pregi e lavorare sui loro difetti, perchè qualcuno ce l’hanno. Loro sono forti nelle ripartenze, hanno caratteristiche ben precise. Sono forti a palleggiare, non bisogna dargli profondità perchè verticalizzano velocemente. Rispetto all’Inter la Lazio sviluppa gioco palleggiando, con Correa che porta palla e un Immobile che attacca la profondità in un modo incredibile. Domani servono testa e gambe, se non hai una delle due non vai da nessuna parte”.


facebook

LIVE NEWS