Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA Il centrocampista Mario Malatesta

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Mario Malatesta nasce il 29 febbraio 1908 a Roma. Era detto ‘l’Ammiraglio’ per il carisma e il temperamento.

Pubblicità

Mario Malatesta inizia a giocare come centrattacco nell’Alba nel 1922. Nel 1924 si trasferisce con la famiglia a Trieste dove viene tesserato dall’Edera. Nel 1928 parte per il servizio militare nella Regia Marina con destinazione La Spezia. Ingaggiato dallo Spezia vince il campionato di Prima Divisione ed è promosso in serie B.

Viene però trasferito a fare il militare a Roma e viene acquistato dalla Lazio. Gioca tre stagioni con i biancocelesti. Nell’estate 1932 viene ceduto in prestito al Milan. Dopo una stagione si trasferisce a Genova per giocare nella Sampierdarenese prima e con il Liguria poi. A ottobre del 1938 gioca una gara con la Nazionale B. Prosegue l’attività nelle serie minori indossando le maglie di Ascoli e Aosta. Chiude la carriera nel 1943.

Nel dopoguerra allena Perugia, Seregno ed Edera Trieste. Passa per diversi anni alla guida del settore giovanile del Milan. Al suo attivo anche una esperienza sulla panchina dei greci dell’Olympiacos. Negli ultimi anni di vita torna al Milan come osservatore. È deceduto a Roma il 19 novembre 1970.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità