Seguici sui Social

News

Lazio Patric: “Radu un mito. La Casa di Carta? L’ho divorata”

Pubblicato

in

Patric


Lazio Patric ha conquistato piano piano il posto in squadra e i tifosi biancocelesti che ora lo adorano grazie al suo impegno in ogni partita

Pubblicità

Lazio Patric durante questa quarantena, ha deciso di interagire con i tifosi rispondendo alle loro domande con una diretta su Instagram, si comincia con la quarantena:

“Non è per nulla facile, però sarà lunga e bisognerà portare molta pazienza e proiettarsi in avanti. Tutto questo non è un caso, serve per persi delle domande, iniziare a crescere. Deulofeu, fratellino mio, ti amo! Mi dispiace per il tuo bruttissimo infortunio, torna più forte di prima”. Su Milinkovic: “Sergione che grande giocatore, un vero spettacolo, Luiz Felipe invece è proprio un animale. Se devo essere sincero, mi piacerebbe molto fare una diretta con Radu, ma purtroppo lui non ha Instagram, ci saremmo fatti sicuramente tante risate, lui è un mito. L’Italia mi piace molto, anche il cibo, è un bellissimo Paese. Per il momento non sono innamorato, non è ancora arrivato e non si può cercare”. Sulla Casa di Carta (serie tv spagnola): “L’ho finita tutta in una giornata, non ho neanche mangiato. Ci aspettiamo sempre di più ma è pur sempre bellissima. Mi alleno un’ora e mezza. Qual’è la partita più emozionante? In realtà sono tutte belle. Mi manca molto il calcio, gli amici e la famiglia. Il calore dei tifosi? Certo che mi piace, a chi non piacerebbe?”.

CORONAVIRUS Fiorentina: Cutrone, Pezzella e Vlahovic guariti

Continua a leggere
Pubblicità