Seguici sui Social

News

Spadafora e la ripartenza della Serie A: “In ballo due date”

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Spadafora e la ripartenza della Serie A – Ogni giorno, arrivano notizie diverse sulla possibile ripartenza del calcio italiano

Spadafora e la ripartenza della Serie A – I calciatori hanno ripreso gli allenamenti individuali il 4 maggio e oggi potranno tornare ad allenarsi in gruppo. Nonostante questo però, non è ancora certo che il campionato riprenda, anche se, in molti paesi è già ripartito o hanno comunicato una data ufficiale, come in Spagna, la Liga infatti riprenderà l’8 giugno. Il ministro dello sport, Spadafora, ospite al Tg3, ha parlato così: “Abbiamo due date per la ripartenza del campionato, 13 giugno o 20 giugno. Abbiamo anche ricevuto il nuovo protocollo della Figc che è uguale a quello che verrà applicanto per gli allenamenti collettivi. Giovedì c’incontreremo con la Lega e la Figc e valuteremo insieme cosa fare, se far ripartire il campionato anche qui da noi, il tutto in base anche alla valutazione dell’emergenza sanitaria”.

POSSIBILITà PARTITE IN CHIARO

“In Germania si è trovato un accordo con Sky, che ha concesso la visione in chiaro solo della diretta gol, perché gli abbonati pagano ed è giusto che abbiano un diritto in più, anche qui mi stanno chiedendo di fare la stessa cosa per la Serie A. Ci stiamo pensando a questa cosa, ci permetterebbe di risolvere alcuni problemi, come magari gli spostamenti di persone nelle case, pub o posti all’aperto in cui potrebbe vedersi la partita, evitando così assemblamenti in caso in cui la Serie A dovesse ripartire. Io sono pronto a firmare per questa possibilità, per aiutare tutti i cittadini e i tifosi nel poter vedere la diretta gol”.

Lazio Inzaghi: “Giocatori? Fisicamente li ho visti in difficoltà”

 


Pubblicità

News

PRIMAVERA Bologna Lazio: sfida salvezza per i ragazzi di Menechini

Pubblicato

il

Lazio Primavera

PRIMAVERA Bologna Lazio si giocherà oggi alle ore 14.00 al Galli di Bologna

PRIMAVERA Bologna Lazio – Gli aquilotti di Menechini scenderanno in campo per conquistare i tre punti che potrebbero essere fondamentali per la permanenza nel Campionato 1 della primavera. Con la vittoria la Lazio raggiungerebbe il Bologna al quartultimo posto (con gli scontri diretti a favore) portandosi a -2 dalla Fiorentina allenata da Aquilani e a -3 dal Cagliari. Solo le ultime due scenderanno di categoria mentre la terzultima dovrà affrontare la quartultima per decretare l’ultimo posto per la primavera 2. Perciò sarà importante vincerle tutte per poter raggiungere la salvezza sicura senza dover disputare il playout. Ecco la probabile formazione della Lazio:

Lazio 352 – Furnaletto; Armini, Adegbo, Franco; Mussolini, Marino, Bertini, Shehu, Novella; Moro, Castigliani.

BUFFON ALLA LAZIO

LAZIO PARMA DOVE VEDERLA

Continua a leggere

Articoli più letti