Seguici sui Social

News

LAZIO BRESCIA CORREA: “Meritiamo di essere più in alto in classifica”

Pubblicato

il

Lazio Correa
PUBBLICITA

Lazio Brescia Correa contento per la sua prestazione e la vittoria della squadra ma ha qualche rimpianto per le occasioni mancate.

Lazio Brescia Correa a Lazio Style Channel: “Sono contento per la vittoria ma mi dispiace di non aver dato il 100% in questo mese causa infortunio. Anche Lulic e Leiva ci sono mancati ma ora non pensiamo ai rimpianti, guardiamo avanti. Non è facile riprendere dall’infortunio: sono potuto rientrare solo in queste ultime 5 giornate. Abbiamo dato tutto, abbiamo dato il massimo: dopo il lockdown è stato un periodo difficile. Ora guardiamo avanti e concludiamo questo grande campionato. Champion? Traguardo meritato, è una competizione incredibile che tutti vogliono giocare. Quando senti la musichetta ti vengono i brividi: la competizione non centra nulla con il campionato, sarà emozionante. Ci meritiamo di essere un po’ più in alto in classifica: abbiamo fatto molto bene soprattutto quando abbiamo avuto il nostro pubblico allo stadio”.


Pubblicità

News

Napoli Lazio Farris: “Voltiamo pagina, non ci arrenderemo”

Pubblicato

il

napoli-lazio

Napoli Lazio Farris – Al termine del match, il vice allenatore biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e ha commentato il 5-2 finale

Napoli Lazio Farris: “Nulla è compromesso. Oggi è andata così ma dobbiamo essere bravi a reagire e a lasciarci alle spalle questa sconfitta. Lunedì avremo un altro scontro diretto e dovremo affrontarlo al meglio. Abbiamo ancora una gara da recuperare, non possiamo arrenderci. Rigore? Dal campo si capisce poco, ma pare che Milinkovic prenda la palla. Io ho giocato a calcio, chi abbassa la testa commette gioco pericoloso. I rigori sono molto importanti e vanno valutati bene”.

La gara

Siamo entrati diverse volte in area e abbiamo preso un palo con Correa. Loro sono stati feroci negli ultimi metri e ci hanno punito. Noi non siamo stati abbastanza concreti, è mancato un po’ di carattere. A fine primo tempo ho parlato con Simone Inzaghi. Lo aspettiamo, il suo rientro sarà l’innesto più importante, è giusto che il comandante torni al suo posto. 

Continua a leggere

Articoli più letti