Seguici sui Social

News

Lazio è sempre più Immobile record: ecco le statistiche superate

Pubblicato

in

Lazio ag. Immobile


Lazio è sempre più Immobile record – In questa stagione l’attaccante di Torre Annunziata sta stravolgendo tutte le aspettative

Lazio è sempre più Immobile record – Dopo il gol pareggio di ieri i gol in campionato diventano 29 in 29 partite, numeri da bomber puro. Sta stupendo tutti, è sempre più Immobile mania e il numero 17, non ha intenzione di fermarsi perché davanti a sé ha moltissimi obbiettivi. L’obbiettivo principale è quello di squadra, ottenere la qualificazione in Champions e continuare il sogno scudetto però, a livello singolare potrebbe raggiungere diversi traguardi.

SERIE A E CAPOCANNONIERE

Al momento è il capocannoniere della Serie A con 29 reti, ha raggiunto il suo record più alto raggiungo sempre con la maglia biancoceleste nella stagione 2017-2018, inoltre, ha ancora intenzione di raggiungere il record di sempre con più gol nel campionato italiano ottenuto da Higuain, 36 reti in una sola stagione. Potrebbe facilmente raggiungerlo continuando su questa media, anche se, dovrà già rinunciare alla gara contro il Milan. Ha ottenuto un altro record insieme a Simone Inzaghi, hanno raggiunto Pippo Inzaghi e Carlo Ancelotti per gol segnati con lo stesso allenatore. Inoltre, con le 29 reti e le 29 giornate, si è portato al secondo posto nella classifica come miglior italiano di sempre e potrebbe diventare il miglior attaccante di sempre superando Angelillo 31 reti. In pressing come capocannoniere c’è Ronaldo a quota 24 reti, il portoghese continua a segnare con l’obbiettivo di raggiungere il 17 laziale.

SCARPA D’ORO

Per la Scarpa d’Oro, Ciro, dovrà fare grandi cose. Prima della sospensione dei campionati era in vantaggio ma ora è stato superato da Lewandowski che ha terminato la stagione con 34 gol e 64 punti. Al secondo posto c’è Immobile con 29 reti e 58 punti. Per poter raggiungere il polacco, il 17 avrà bisogno di segnare altre 5 reti, 6 se volesse superarlo e otterrebbe in una sola stagione il titolo di capocannoniere e Scarpa d’Oro. L’attaccante del Bayern ha già terminato la sua stagione.

Continua a leggere
Pubblicità