Seguici sui Social

Articolo copertina

Le pagelle di Verona-Lazio 1-5

Pubblicato

in



Le pagelle di Verona-Lazio 1-5. Una vittoria da grande squadra con un Super Ciro .

Ecco le pagelle di 1-5

  • Strakosha 7 – Spiazzato dagli undici metri nell’occasione del rigore, è molto bravo nell’intervento plastico al 60′. Si ripete un quarto d’ora dopo salvando il risultato sul colpo di testa a botta sicura di Salcedo.
  • Patric 6,5 – “Solita” gara ordinata e senza sbavature. Una crescita mostruosa calcolando da dove si era partiti. Dal 64′ Vavro 6 – Un’altra mezz’ora per l’unico flop dello scorso calciomercato.
  • 5 – Dopo l’errore da penna rossa contro la Juventus e l’autogol contro il Cagliari, anche oggi ci regala una svista che concede il rigore ai gialloblu. Forse soffre la posizione da centrale oppure è solo un calo di condizione? Meglio nella ripresa.
  • Acerbi 6,5 – Ancora schierato a sinistra, a inizio ripresa sfiora il gol di testa. Gara equilibrata e niente di particolare. Anche oggi disputa la solita prestazione positiva.
  • Marusic 6,5 – Rientra in campo dopo il lungo stop. Lazovic spinge molto e per un rientrante non è certo il massimo. Cresce nel secondo tempo. Dal 87′ Armini sv.
  • 7 – Dopo il gran goal contro il Cagliari, ne sfiora un altro al 31′ con un tiro a giro di poco alto. Il piede è tornato caldo e, seppur aiutato da una deviazione, al 55′ da calcio da fermo porta in vantaggio la capitolina Lazio. André Anderson sv.
  • Parolo 6 – Nonostante le sue trentacinque primavere, in ogni gara ci mette il fritto.
  • Luis Alberto 6,5 – Geometrie e intelligenza tattica al servizio della squadra.
  • D. Anderson 6 – Con l’innesto di Marusic scala a sinistra evidenziando tutta la sua duttilità. Può stare nella rosa. Dal 64′ Lukaku 6 – Dal Big Mc al campo il passo è lungo.
  • Correa 6,5 – Il suo innesto dà brio sulla trequarti. Realizza la terza rete biancoceleste (ottavo in campionato) e di fatto chiude la partita. Dal 75′ Caicedo sv.
  • Immobile 9 – Il bomber del torneo gioca meglio vicino a “El Tucu”. Al 47′ subisce un fallo di rigore da Lazovic che realizza senza problemi. Sul finale di gara realizza la quarta rete a giro degna di un grande campione e dopo due minuti anche un altro penalty che gli consente di realizzare una tripletta pesantissima. 34esima rete stagionale. – 2 dal record di Higuain

Articolo copertina

Riapertura stadi – C’è l’ok del Governo

Pubblicato

in



Riapertura stadi – C’è l’ok del governo. Una buona notizia anche per la Lazio, in vista dell’esordio casalingo contro l’Atalanta.

Riapertura stadi – Saranno mille gli spettatori che, da oggi, potranno tornare ad assistere dal vivo alle gare di Serie A. Mille per ora, ma almeno la decisione è arrivata (finalmente, è il caso di dire). Lo ha fatto durante un incontro tra il ministro Boccia e le Regioni: due di esse, Veneto e Lombardia, si erano infatti accodate all’Emilia Romagna, dopo che il ministro dello Sport Spadafora aveva detto sì alla presenza dei tifosi al Foro Italico per le semifinali degli Internazionali di Tennis. La delibera è stata dunque estesa a tutto il territorio nazionale, “al fine di non creare disparità tra le squadre e come sperimentazione per le prossime aperture“, come ha spiegato lo stesso Spadafora al termine del summit. Starà ora a Governo e enti locali elaborare un piano condiviso. Avranno tempo fino al 7 ottobre, data del prossimo Dpcm. Tutto dipenderà dalle valutazioni del Ministero della Salute e del Cts sulla curva epidemiologica. L’obiettivo è arrivare ad una percentuale di ingresso in base alla capienza degli impianti. Si riparte insomma, in attesa del vero e proprio ritorno alla normalità. Una buona notizia anche per la Lazio: mercoledì 30 settembre ci sarà infatti l’esordio casalingo in campionato contro l’Atalanta. La gara, inizialmente prevista per questo weekend, era stata rinviata per gli impegni in Champions degli orobici. Sarà comunque una partita speciale per gli uomini di Inzaghi, che battezzeranno la nuova stagione all’Olimpico con il sostegno anche dei propri tifosi.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?