Seguici sui Social

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

Spadafora annuncia il ritorno dei tifosi allo stadio – Ecco quando

Pubblicato

in

spadafora-serie-a


Nella giornata odierna, il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha parlato del ritorno del pubblico negli stadi

Vincenzo Spadafora: “Se la curva epidemiologica ce lo consentirà, presto si potrà tornare a vedere il pubblico negli stadi. Ovviamente non sarà possibile riempire gli spalti come si faceva prima. Ci saranno diverse misure da rispettare che sono allo studio in queste ore. Il mio auspicio è di portare la riforma all’ultimo Consiglio dei ministri prima della breve pausa che faremo a metà agosto. La cosa più importante riguarderà sicuramente i lavoratori sportivi, cioè la possibilità che tutti coloro che lavorano nel mondo dello sport siano tutelati. Abbiamo una migliore definizione della governance tra Coni, sport e salute e tutte ulteriori nuove norme che riguardano le associazioni sportive dilettantistiche. Insisterò perché nel decreto in cui utilizzeremo le risorse che abbiamo approvato ieri , possano esserci i 100 milioni che servono soprattutto per tante piccole e medie realtà sportive. In ogni caso, se non ci saranno intoppi, i tifosi potranno tornare allo stadio già a settembre”. Così il ministro dello Sport ai microfoni di Radio Rai.

Articolo copertina

FOCUS Red Bull Lazio ti mette le ali

Pubblicato

in



Cagliari Lazio ha messo in evidenza l’importanza delle ali nel gioco di Inzaghi. Sulle corsie si è imbastita la vittoria di sabato

C’era preoccupazione alla vigilia per la mancanza di un laterale sinistro nello scacchiere di Inzaghi. Per Cagliari Lazio, infatti, non erano presenti Lulic, Lukaku e Fares, quest’ultimo in attesa di ufficializzazione. Ma ecco la mossa a sorpresa: Adam Marusic sull’out di sinistra e Lazzari a destra. E sono stati proprio loro a confezionare la vittoria nella partita di esordio nella nuova stagione. Due autentici treni, due spine nel fianco, due velocisti. Con il rimando alla pubblicità della nota bibita Red Bull, la Lazio ha messo le ali. Così facendo ha surclassato la difesa avversaria, con i terzini di Di Francesco in balia delle scorrbande dei due furetti biancocelesti. Il primo gol è tutto loro con l’azione insistita del montenegrino e l’inserimento perfetto dell’ex Spal. Poi nel secondo tempo l’azione alla Bale di Marusic che si lancia da solo con un tacco volante e serve un assist a Immobile per lo 0-2. Un bel vedere che ha strappato applausi a tutti i presenti. Marusic a sinistra potrebbe essere la sorpresa tattica di stagione, in attesa di Fares e del, speriamo, ritorno di capitan Lulic. A destra Lazzari non ha rivali. Si vola…

Marco Corsini (@Marc_Way on Twitter)

SI LAVORA A FORMELLO CON VISTA ATALANTA, IL REPORT DELL’ ALLENAMENTO ODIERNO

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità Copyright © 2020 Laziochannel.it TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE